La doppia faccia della medaglia | T-Mag | il magazine di Tecnè

La doppia faccia della medaglia

La festa di piazza prodotta dalla cultura berlusconista

di Stefano Iannaccone

Le dimissioni di Silvio Berlusconi sono state accolte come un de profundis della leadership del Cavaliere. In molti hanno commentato il passaggio con la convinzione che il presidente del Consiglio dimissionario si sia “dissolto” dalla vita politica dell’Italia con una lettera firmata al Quirinale: una visione superficiale per un attore politico che, lo si odi o lo si ami, ha lasciato un segno profondo nella società. Nelle ultime ore si sono susseguiti gli excursus sul percorso di Berlusconi e pertanto risulta superfluo aggiungere altri aneddoti.

Continua a leggere su Sfera pubblica

 

Scrivi una replica

News

Recovery, Ue lancia piano di finanziamento da 806 miliardi

“La Commissione europea lancia il suo piano per finanziare il Next Generation Eu: entro il 2026, raccoglierà sui mercati 806 miliardi di euro, con un…

14 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bce: “Campagna vaccinale è cruciale per la ripresa”

“Le misure di bilancio a sostegno dell’economia reale, nel 2020, hanno protetto le banche dal buona parte delle perdite sui loro prestiti e sarà cruciale…

14 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ocse: “L’Italia deve migliorare l’efficienza della pubblica amministrazione”

“La priorità essenziale per favorire la ripresa dell’Italia è rappresentata dalla promozione dell’efficienza della pubblica amministrazione, principalmente nell’ottica di migliorare la gestione degli investimenti pubblici…

14 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Titoli di Stato: spread Btp/Bund a 103 punti

All’avvio dei mercati finanziari lo spread tra Btp e Bund si è attestato a quota 103 punti…

14 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia