Monti da Vespa a spiegare la manovra: “Capisco le proteste, i cittadini capiranno” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Monti da Vespa a spiegare la manovra: “Capisco le proteste, i cittadini capiranno”

“Ho invitato tutti a considerare che questa operazione di rigore, equità e crescita chiedeva sacrifici. Ma l’alternativa non era quella di andare avanti come niente fosse ma quella di correre il rischio che lo Stato non potesse pagare stipendi e pensioni. Le proteste sono giustificate, ma i cittadini italiani capiranno”. Questa in sintesi la premessa di Mario Monti, ospite martedì sera di Bruno Vespa nell’anteprima di Porta a Porta.
Monti ha poi passato al settaccio la manovra finanziaria per cui ha partecipato alla trasmissione del noto giornalista.

Donne e giovani: “Ci siamo occupati di donne e di giovani – ha osservato il premier – che sono elementi fondamentali della famiglia e della società. E anche se “sgravi” non è una parola che va molto di moda di questi tempi, c’è l’allegerimento del carico fiscale sul lavoro attraverso l’Irap per le imprese che assumono donne e giovani a tempo indeterminato: non diamo premio fiscale per il precariato”.

Reintroduzione dell’Ici: “La prima casa è importante per la vita dei cittadini ma è anche qualcosa che consuma risorse pubbliche: ci vogliono infrastrutture intorno alle case, le città costano. In tutti i paesi anche la prima casa contribuisce al mantenimento dei servizi pubblici”.

Pensioni: “Capisco il disorientamento dei pensionati ma la spesa italiana è squilibrata sulle pensioni e equità è anche quella verso generazioni future. Non è un tema astratto ma in passato la politica per motivi di consenso ha soddifatto tutti caricando il debito sui giovani”.

Il futuro: “Le prossime iniziative riguarderanno lo sviluppo, le liberalizzazioni, misure che non chiedono sacrifici ma modificano la struttura per togliere ingessature all’economia italiana”.

Infine Monti ha esortato l’Europa a ripensare immediatamente l’area dell’euro, ma anche a spalancare gli occhi per guardare a quello che ha fatto l’Italia. “E lo ha fatto per se stessa oltre che per le esigenze europee”, ha poi aggiunto. “I mercati – aveva spiegato in precedenza il presidente del Consiglio – sono una bestia feroce e oggi sono imbizzarriti: noi li dobbiamo domare. Lavoriamo per i cittadini e non per i mercati, ma dobbiamo tenerne conto perchè il loro funzionamento è essenziale senza però doversi inginocchiare”.
“Chi può gestire i beni sulla scacchiera mondiale può usufruire dei piccoli errori dei Paesi, ma ci sono anche gli speculatori. Noi dobbiamo domare i mercati”.

 

1 Commento per “Monti da Vespa a spiegare la manovra: “Capisco le proteste, i cittadini capiranno””

  1. […] modi di spiegare la manovra di Fabio Germani“Sono qui per spiegare, non sono qui per far piacere a lei”. La stilettata non era per il suo interlocutore, Bruno […]

Scrivi una replica

News

MotoGp, Valentino Rossi annuncia il ritiro: «È stato bello»

L’annuncio è arrivato nel pomeriggio, in conferenza stampa al Red Bull Ring di Zeltweg, in Austria, dove domenica si correrà il Gp della Stiria: Valentino…

5 Ago 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Tokyo 2020: Stano oro nella marcia, Bottaro bronzo nel karate

Ancora un oro per l’Italia a Tokyo 2020: stavolta è del 29enne Massimo Stano, che conquista l’oro nella 20 chilometri di marcia. Il 29enne barese…

5 Ago 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, nel mondo superati i 200 milioni di casi

Nel mondo sono stati superati i 200 milioni di casi totali di coronavirus, stando al bollettino aggiornato della Johns Hopkins University. Nello specifico complessivamente sono…

5 Ago 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Incendi, Cingolani: «Oltre il 70% è responsabilità nostra»

Nel corso di un’informativa alla Camera dei Deputati sulla situazione incendi in Italia, il ministro per la Transizione Ecologica, Roberto Cingolani, ha spiegato che «il…

5 Ago 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia