Tensione tra Stati Uniti e Iran su chiusura stretto di Hormuz dopo minacce di nuove sanzioni | T-Mag | il magazine di Tecnè

Tensione tra Stati Uniti e Iran su chiusura stretto di Hormuz dopo minacce di nuove sanzioni

L’Iran avrebbe chiuso lo stretto di Hormuz, da cui transitano i carichi di greggio degli stati del Golfo membri dell’Opec, come risposta alle possibili sanzioni sul petrolio da parte dei Paesi occidentali (per andare contro il programma nucleare iraniano).
Ma a tale proposito gli Stati Uniti hanno alzato la voce: “Ogni impedimento alla navigazione nello stretto di Hormuz non sarà tollerato. Il libero flusso di merci e servizi attraverso lo stretto di Hormuz- ha dichiarato la portavoce della V flotta, Rebecca Rebarich – è vitale per la prosperità della regione e globale. Chiunque minacci di interrompere la libertà di navigazione in uno stretto internazionale è chiaramente fuori dalla comunità della nazioni. Qualsiasi interruzione non sarà tollerata”.

 

Scrivi una replica

News

Vaccini, la Commissione Ue firma accordo per fornitura di Novavax

La Commissione europea ha reso noto di aver firmato un accordo per la forinntura di cento milioni di dosi, più 100 milioni come opzione aggiuntiva,…

4 Ago 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Eurozona, indice PMI composito a 60.2 punti

L’attività economica dell’Eurozona è aumentata al tasso più veloce in poco più di 15 anni durante il mese di luglio, con una forte crescita della…

4 Ago 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coldiretti: incendi triplicati nell’estate 2021. Danni per milioni di euro

Grandi incendi triplicati in Italia (+203%) nell’estate 2021 con danni per milioni di euro all’ambiente, all’economia, al lavoro e al turismo. E’ quanto emerge dall’analisi…

4 Ago 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Il controllo dei NAS negli stabilimenti balneari: irregolarità nel 29% dei casi

Con l’avvio della stagione turistica estiva, i Carabinieri dei NAS, d’intesa con il Ministero della Salute, hanno realizzato una campagna di controlli negli stabilimenti balneari e…

4 Ago 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia