Lavoro, Inps: a gennaio crolla la cassa integrazione | T-Mag | il magazine di Tecnè

Lavoro, Inps: a gennaio crolla la cassa integrazione

“Il mese di gennaio 2012, rispetto al mese di dicembre 2011, fa registrare una diminuzione delle ore complessivamente autorizzate pari al -26,7%. Il totale, infatti, è passato dai 75 milioni di ore di dicembre ai 55 milioni dello scorso mese. Rispetto al mese di gennaio 2011, durante il quale furono autorizzate 60,1 milioni di ore, il calo è stato del -8,5%”. E’ quanto rendo noto l’Inps che ha diffuso i dati sulla cassa integrazione.
“Passando al dettaglio per tipologia di prestazione – prosegue l’Inps -, gli interventi ordinari (CIGO) di gennaio risultano diminuiti del -9,5% rispetto a dicembre, essendo passati da 22,4 a 20,3 milioni di ore. Si registra, invece, un incremento, anche se contenuto, rispetto allo stesso mese dello scorso anno, 18,3 milioni di ore contro i 20,3 di gennaio 2012 (+11,1%): variazione attribuibile esclusivamente alle autorizzazioni riguardanti il settore industria, aumentate del 23,1% rispetto ad un anno fa; la cigo relativa al settore edile, invece, registra una diminuzione del -24,2%”.
“Gli interventi straordinari (CIGS) di gennaio – si apprende inoltre – ammontano a 21,4 milioni di ore, con una riduzione del -34,7% rispetto allo scorso mese di dicembre, quando furono autorizzate quasi 32,8 milioni di ore, e una più contenuta del -9,9% rispetto al gennaio 2011 (23,7 milioni). Anche in questo caso,la variazione negativa è da attribuire al settore industriale, che registra un calo del -12% rispetto alle ore autorizzate a gennaio 2011. Per quanto riguarda gli interventi in deroga (CIGD), i 13,3 milioni di ore autorizzate nel mese di gennaio 2012, rispetto ai 18 milioni di gennaio 2011, evidenziano una riduzione del -26,3%; riduzione ancora più consistente se raffrontata con dicembre (-33%), quando furono autorizzate 19,8 milioni di ore”.
“Anche i dati di gennaio – ha commentato il presidente dell’Inps, Antonio Mastrapasqua – confermano la generale tendenza alla diminuzione delle ore di cassa integrazione autorizzate, sia in confronto ai dati di dicembre sia rispetto al mese di gennaio dello scorso anno. Come sempre, saranno poi i dati sul tiraggio a consentire una valutazione più approfondita sll’effettivo utilizzo della cassa integrazione da parte delle aziende”.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, nel mondo oltre 31 milioni di contagi

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 31.079.041 A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

21 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Inail: «Ad agosto, 27 morti per contagi sul posto di lavoro»

Al 31 agosto 2020, i contagi da coronavirus sul lavoro sono stati 52.209 «con un’incidenza del 19,4% rispetto al totale dei contagiati nazionali». Lo ha reso noto l’INAIL,…

21 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Oms: «L’Italia ha dimostrato che anche la situazione peggiore si può invertire»

Nel corso dell’emergenza sanitaria, «l’Italia è stata un esempio scintillante di come, con unità nazionale e solidarietà, impegno comune e umiltà, anche la situazione peggiore…

21 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Regionali e referendum taglio parlamentari, nel primo giorno di votazioni affluenza al 40%

Nel primo giorno di votazione, l’affluenza è stata del 39,38% per il referendum per il taglio dei parlamentari e del 41,37% nelle quattro regioni –…

21 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia