Caso Alfa MiTo, vince la Fiat. Rai condannata a risarcimento record di 5 milioni di euro | T-Mag | il magazine di Tecnè

Caso Alfa MiTo, vince la Fiat. Rai condannata a risarcimento record di 5 milioni di euro

La Rai e il giornalista Corrado Formigli sono stati condannati dal Tribunale civile di Torino a versare un risarcimento di cinque milioni di euro nelle casse della Fiat Group Automobiles, per il servizio trasmesso nella puntata del 2 dicembre 2010 di Annozero. Invece, il conduttore della trasmissione, Michele Santoro, è stato assolto.
Per il legale della Fiat, l’avvocato Michele Briamonte, questa è una sentenza che “fa storia perché – spiega – per la prima volta una persona giuridica (la Rai) viene ritenuta responsabile dei danni morali provocati dalla condotta dolosa di un suo dipendente nei confronti di un’altra persona giuridica (la Fiat)”.
Inoltre, i giudici hanno stabilito che l’intera sentenza venga pubblicata entro 15 giorni sui tre maggiori quotidiani nazionali, in una giornata di venerdì, sabato o domenica oltre che su un mensile di automobili, il tutto a carico dei due imputati. Il costo di tale operazione è stato stimato intorno ai 2 milioni di euro.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus: diminuisce la mortalità, ma aumentano i contagi

«La fase» di pandemia «che stiamo vivendo» in Italia «non sembra avere le stesse caratteristiche di quella precedente». Lo sottolinea l’Osservatorio Nazionale sulla Salute coordinato…

30 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Senato, due senatori positivi al coronavirus: lavori sospesi

Due senatori del Movimento 5 stelle sono risultati positivi al coronavirus. Lo riferisce l’agenzia di stampa ANSA, aggiungendo che «come da protocollo tutti i membri…

30 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Inps: «Restano da pagare 294mila casse integrazioni»

Fino al 20 settembre 2020, sono state pagate dall’INPS, l’Istituto nazionale di previdenza sociale, oltre 12 milioni di integrazioni salariali su un totale di 12.314.134.…

30 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Belgio, accordo raggiunto tra sette partiti: il Paese avrà un governo

Il Belgio avrà un governo, a distanza di circa 500 giorni dalle elezioni politiche del 26 maggio 2019. Sette partiti, tra cui i liberali e…

30 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia