Eredità di Dalla, il tribunale di Bologna nomina un curatore patrimoniale | T-Mag | il magazine di Tecnè

Eredità di Dalla, il tribunale di Bologna nomina un curatore patrimoniale

L’infarto che lo ha colpito nella mattinata di giovedì scorso non ha dato tempo a Lucio Dalla di lasciare un testamento. E così, dopo il funerale celebrato domenica 4 marzo a Bologna, nella basilica di San Petronio, è proprio l’eredità del cantautore emiliano ad attirare l’attenzione. Non c’è un testamento, ma c’è un eredità. Per venire a capo di questa situazione, il tribunale di Bologna ha nominato un curatore patrimoniale, Massimo Gambini, incaricato di analizzare lo stato patrimoniale di Lucio Dalla, verificando quello che c’è a tutela degli eredi. Successivamente, spetterà a dei notai, scelti dal tribunale, effettuare una ricognizione dei beni, visitando tutti i luoghi di proprietà.

 

Scrivi una replica

News

Medio Oriente, domani incontro Biden-Netanyahu

Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, incontrerà domani il premier israeliano Benjamin Netanyahu alla Casa Bianca. I due parleranno degli «sviluppi a Gaza e…

24 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Nepal, diciotto persone sono morte in un incidente aereo

Diciotto persone sono morte in un incidente aereo a Kathmandu, in Nepal. Delle persone a bordo, si è salvato soltanto il pilota. Il velivolo, un…

24 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Salute, cala la mortalità per tumore in Italia

Tra il 2001 e il 2021, in Italia, la mortalità per tumori s’è ridotta. Si tratta di un calo che non ha riguardato il Sud.…

24 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bruxelles all’Italia: Tutelare la libertà di stampa

In Italia «i giornalisti continuano ad affrontare diverse sfide nell’esercizio della loro professione». Lo denuncia la Commissione europea, invitando il governo a «proseguire l’iter legislativo…

24 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia