Giovani: Internazionalizzazione, l’alternativa all’immobilismo italiano | T-Mag | il magazine di Tecnè

Giovani: Internazionalizzazione, l’alternativa all’immobilismo italiano

Parte l’8 Maggio 2012 la quarta edizione dello Young International Forum. Quattro giornate di incontri, dibattiti, informazioni e orientamento alla scelta della facoltà e alla possibilità di formazione e scambio all’estero con la presenza di più di 15 Paesi stranieri.
Ogni nazione proporrà le proprie opportunità di studio e di lavoro, in un’aria espositiva allestita a “La Pelanda” di Testaccio.
Una 4 giorni di informazioni e opportunità per una carriera senza confini!
L’Europa ha sposato da subito il progetto attraverso la partnership della Commissione Europea, Parlamento Europeo e Dipartimento per le politiche Europee che saranno presenti allo Young International Forum con le loro informazioni sulla possibilità di usufruire di fondi europei, borse di studio ed altre alternative possibili.
Tra le nazioni che hanno aderito allo YIF, la Germania è stata una delle prime a credere in questo progetto e presenterà durante il forum i suoi contenuti per avvicinare gli studenti al proprio paese. Tra le molteplici proposte :
Motori di ricerca per orientarsi nell’offerta formativa tedesca
Enti preposti alla diffusione e alla promozione dello studio e della ricerca in Germania attraverso eventi formativi e borse di studio
Ufficio scambi giovanili italo-tedeschi, presso il quale si potranno raccogliere informazione su tirocini, concorsi, scambi ed enti che si occupano di volontariato e stage
In un contesto che vede la disoccupazione giovanile attestarsi al 31,9 %, secondo gli ultimi dati ISTAT di febbraio 2012, e il fenomeno dei NEET ( acronimo di “Not in Education, Employment or Training), in forte crescita, lo Young International Forum è la risposta immediata e innovativa per trovare la via giusta per il successo. Un progetto volto ad aiutare le giovani generazioni ad uscire da questa situazione di “disorientamento” verso il mondo dello studio e del lavoro.
Lo Young International Forum, insomma, si pone come motore di cambiamento nello sconfinato mondo di: Scuola, Università, Ricerca e Innovazione.
E’ possibile seguire tutte le attività e le novità proposte sui social network ai seguenti indirizzi:

Facebook: Official Young International Forum FanPage
Twitter: @YIForum

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus: nell’ultima settimana ricoveri triplicati tra i bambini

Nell’ultima settimana circa 400 bambini tra i 5 e gli 11 anni sono stati ricoverati a causa del Covid-19. Il dato è triplicato rispetto ai…

24 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Wikileaks: Assange potrà fare ricorso contro l’estradizione

Julian Assange, fondatore di Wikileaks, potrà fare ricorso alla Corte Suprema britannica contro la sua estradizione negli Usa. Lo ha deciso l’Alta Corte di Giustizia…

24 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Burkina Faso: i militari hanno arrestato il presidente Kaboré

Il presidente del Burkina Faso, Faso Roch Marc Christian Kaboré, 64 anni, stato arrestato da alcuni militari che hanno fatto irruzione nella sua residenza a…

24 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Papa: “Impatto Covid su educazione e giovani”

“In questo momento, nel quale la pandemia di Covid-19 ha prodotto una crisi dai molteplici aspetti, in particolare un forte impatto sull’educazione e sui giovani, vi invito a…

24 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia