Young International Forum: Tre proposte al governo per rilanciare l’occupazione giovanile | T-Mag | il magazine di Tecnè

Young International Forum: Tre proposte al governo per rilanciare l’occupazione giovanile

“E’ partita con un obiettivo ambizioso la quarta edizione dello YOUNG INTERNATIONAL FORUM inaugurato oggi alla Pelanda (Ex Mattatoio di Testaccio) fino all’11 maggio: rilanciare l’occupazione giovanile nel nostro paese attraverso tre proposte rivolte dal presidente dello YIF Mariano Berriola al governo Monti.
‘Perchè il dato è davvero allarmante – ha detto Berriola nel corso del suo saluto inaugurale – il 35% di giovani disoccupati registrati a marzo che non hanno un lavoro non studiano e non stanno investendo sulla loro formazione.
Noi, per uscire da questa situazione, proponiamo la nostra ricetta al governo’: Riduzione del numero degli atenei dagli oltre 100 presenti sul nostro territorio con oltre quattro mila corsi di laurea a 50 atenei virtuosi, riqualificazione di caserme e luoghi pubblici dismessi ad incubatori di impresa per sostenere start up e spin off imprenditoriale, istituzione di un vero e proprio ‘Patto con i giovani’ attraverso la stipula di un contratto di prospettiva della durata di sei anni che modifica e integra l’apprendistato e che abolisce lo stage.
“E’ fondamentale la creazione di poli di sviluppo – ha concluso Berriola – che siano per i giovani veri e propri laboratori nei quali non debbano preoccuparsi di partite iva, ritenute d’acconto o quant’altro limiti la propria capacità imprenditoriale ma solo di realizzare liberamente i propri progetti”, è quanto riporta un comunicato stampa diffuso dallo Young International Forum.

 

Scrivi una replica

News

Commissione Ue: “Nel 2021 salirà ancora il debito pubblico italiano, ma calerà nel 2022”

Il debito pubblico italiano continua a salire nel 2021 “a causa del protrarsi del sostegno pubblico all’economia, ma poi comincerà a scendere dal 2022”. Lo ha…

12 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Gaza, 53 morti per raid israeliani

Si continua ad aggravare il bilancio dei palestinesi rimasti uccisi a Gaza dopo i ripetuti attacchi israeliani, che hanno provocato fin qui 53 morti. Tra…

12 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Commissione Ue: “Pil Italia in rialzo nel 2021 del 4,2%”

“Le vaccinazioni e l’allentamento delle restrizioni stanno aprendo la strada alla forte ripresa dell’economia italiana nella seconda metà del 2021. Gli investimenti sostenuti dall’Ue dovrebbero portare…

12 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Gaza, razzo anticarro palestinese centra veicolo israeliano

Un razzo anticarro sparato da Gaza ha centrato un veicolo israeliano che si trovava nei pressi della linea di demarcazione. Lo ha reso noto il…

12 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia