Borsa, apertura in flessione. Pesano i downgrade dellle agenzie di rating | T-Mag | il magazine di Tecnè

Borsa, apertura in flessione. Pesano i downgrade dellle agenzie di rating

Troppe notizie negative all’apertura delle piazze europee non potevano che influenzare i listini.
Londra cede lo 0,92%, Parigi perde lo 0,90%, Francoforte fa registrare un meno 0,86%,  Atene a meno 0,41%.
Maglia nera a Piazza Affari in apertura di contrattazioni l’indice Ftse Mib cede l’1,26%.
A portare a questa situazione sicuramente la chiusura in forte ribasso della borsa giapponese e americana di ieri e la decisione delle agenzie di rating di portare ad un passo dal default la quotazione del debito pubblico greco ed il declassamento di 26 istituti di credito spagnoli.
A Milano a far pressione sul listino i bancari e il titolo Fiat che cede il 4%.
La Stampa oggi indica che potrebbe essere realizzata un’operazione di ‘reverse merger’ di Fiat Industrial nella controllata Cnh, il cui 11% e’ scambiato a Wall Street. In pratica l’azienda attiva nel settore dei camion e delle macchine agricole finirebbe cosi’ quotata sul mercato americano.

 

Scrivi una replica

News

Calcio, la Uefa ha trasferito la sede della finale di Champions League da Istanbul a Porto

La finale di Champions League tra Manchester City e Chelsea si giocherà allo Stadio Do Dragão di Porto, in Portogallo. Lo ha reso noto la UEFA,…

13 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Sport: Giovanni Malagò rieletto presidente del CONI

Giovanni Malagò, 62 anni, è stato rieletto presidente del CONI, il Comitato olimpico nazionale italiano. Resterà in carica fino al 2025. Malagò ha ottenuto 55…

13 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, a livello mondiale i contagi hanno superato i 160 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 160.505.176. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

13 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Medio Oriente, Biden: «Israele ha diritto di difendersi»

«Israele ha diritto di difendersi» dagli attacchi esterni. Lo ha detto il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, nel corso di un colloquio telefonico con…

13 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia