Borsa, apertura in flessione. Pesano i downgrade dellle agenzie di rating | T-Mag | il magazine di Tecnè

Borsa, apertura in flessione. Pesano i downgrade dellle agenzie di rating

Troppe notizie negative all’apertura delle piazze europee non potevano che influenzare i listini.
Londra cede lo 0,92%, Parigi perde lo 0,90%, Francoforte fa registrare un meno 0,86%,  Atene a meno 0,41%.
Maglia nera a Piazza Affari in apertura di contrattazioni l’indice Ftse Mib cede l’1,26%.
A portare a questa situazione sicuramente la chiusura in forte ribasso della borsa giapponese e americana di ieri e la decisione delle agenzie di rating di portare ad un passo dal default la quotazione del debito pubblico greco ed il declassamento di 26 istituti di credito spagnoli.
A Milano a far pressione sul listino i bancari e il titolo Fiat che cede il 4%.
La Stampa oggi indica che potrebbe essere realizzata un’operazione di ‘reverse merger’ di Fiat Industrial nella controllata Cnh, il cui 11% e’ scambiato a Wall Street. In pratica l’azienda attiva nel settore dei camion e delle macchine agricole finirebbe cosi’ quotata sul mercato americano.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Gentiloni: «Nel quarto trimestre, ci sarà un significativo rallentamento dell’economia»

Le misure restrittive introdotte per contenere la diffusione del coronavirus «sono sfortunatamente necessarie ancora una volta per appiattire la curva» dei contagi anche se probabilmente…

27 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Ecdc: in Belgio più alto tasso di contagi

Secondo quanto calcolato dal Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc), è il Belgio il paese ad avere ora il più…

27 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Spagna, sciopero di 24 ore dei medici

La situazione legata alla gestione della pandemia in Spagna non registra ancora miglioramenti e i medici spagnoli hanno indetto uno sciopero di 24 ore per…

27 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, confermata dal Senato la nomina di Barrett alla Corte Suprema

Il Senato ha confermato la nomina della giudice Amy Coney Barrett alla Corte Suprema (Barrett ha giurato nella notte). Un via libera che ora porta…

27 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia