Facebook, le azioni crollano dell’11% rispetto al prezzo iniziale | T-Mag | il magazine di Tecnè

Facebook, le azioni crollano dell’11% rispetto al prezzo iniziale

Le azioni di Facebook, il social network più famoso al mondo, quotato in borsa la settimana scorsa, sono scese dell’11% rispetto al prezzo di vendita fissato inizialmente.
Alcune analisi di mercato sostengono che il valore sarebbe sceso già venerdì scorso, se non fosse stato per l’intervento provvidenziale dei broker che hanno acquistato numerose azioni. Il prezzo di partenza, 38 dollari, è stato ritenuto da alcuni troppo alto, sebbene si potrà eventualmente dimostrare solo col passare del tempo.
Un portavoce della compagnia ha dichiarato che nei prossimi tre anni gli introiti pubblicitari dovrebbero raddoppiare, passando dagli attuali 4 miliardi di dollari (oltre 3 miliardi di euro) ad 8 entro il 2015.
La quotazione in borsa di società basate sulla rete ha in passato ottenuto risultati molto diversi: LinkedIn ha raddoppiato il proprio valore, passando dai 45 dollari del debutto lo scorso maggio agli attuali 100, toccando un apice di 117.
Groupon tuttavia aveva aperto lo scorso novembre a 20 dollari, e dopo un rapido incremento del 30% si trova ad oggi a circa 12, ben al di sotto del valore iniziale.
Il vero re del mercato resta Google, lanciato nel 2004 a 85 dollari per azione, ora fluttua stabilmente oltre i 600, avendo toccato un picco nel 2007 di 740 dollari.

 

Scrivi una replica

News

Ue, Gentiloni: «La crisi non è alle nostre spalle»

«La crisi non è alle nostre spalle». Lo ha detto il commissario europeo all’Economia, Paolo Gentiloni, intervenendo in occasione del Foro di dialogo Italia-Spagna. «La velocità…

20 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, De Luca: «Da venerdì in Campania coprifuoco alle 23»

«Ci prepariamo a chiedere in giornata il coprifuoco. Il blocco di tutte attività e della mobilità da questo fine settimana in poi». Lo ha reso…

20 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Usa 2020, nuove regole per l’ultimo dibattito Trump-Biden

Nel corso del dibattito televisivo tra i due candidati alla presidenza degli Stati Uniti, Donald Trump e Joe Biden, in programma giovedì – l’ultimo prima…

20 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Conte: «Le prime dosi di vaccino potrebbero essere disponibili a inizio dicembre»

Le prime dosi del vaccino contro il coronavirus potrebbero essere «disponibili all’inizio di dicembre» 2020. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, a…

20 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia