Il “Mail on Sunday”: il Fai minaccia le Olimpiadi di Londra | T-Mag | il magazine di Tecnè

Il “Mail on Sunday”: il Fai minaccia le Olimpiadi di Londra

Secondo quanto riportato dal Mail on Sunday, il Fai, vale a dire il gruppo anarchico italiano che ha rivendicato la responsabilità dell’attentato all’ad di Ansaldo Nucleare Roberto Adinolfi, rappresenterebbe ora una minaccia paventando “guerra di bassa intensità” in occasione delle Olimpiadi di Londra 2012.
Come riferisce il domenicale britannico, infatti, membri del Fai avrebbero organizzato la scorsa settimana un’azione di sabotaggio che ha gravemente danneggiato i servizi ferroviari a Bristol. Inoltre la minaccia alle Olimpiadi è stata pubblicata sul sito e per la polizia sarebbe credibile.

 

Scrivi una replica

News

Ue, Gentiloni: «La crisi non è alle nostre spalle»

«La crisi non è alle nostre spalle». Lo ha detto il commissario europeo all’Economia, Paolo Gentiloni, intervenendo in occasione del Foro di dialogo Italia-Spagna. «La velocità…

20 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, De Luca: «Da venerdì in Campania coprifuoco alle 23»

«Ci prepariamo a chiedere in giornata il coprifuoco. Il blocco di tutte attività e della mobilità da questo fine settimana in poi». Lo ha reso…

20 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Usa 2020, nuove regole per l’ultimo dibattito Trump-Biden

Nel corso del dibattito televisivo tra i due candidati alla presidenza degli Stati Uniti, Donald Trump e Joe Biden, in programma giovedì – l’ultimo prima…

20 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Conte: «Le prime dosi di vaccino potrebbero essere disponibili a inizio dicembre»

Le prime dosi del vaccino contro il coronavirus potrebbero essere «disponibili all’inizio di dicembre» 2020. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, a…

20 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia