Sudan, ritiro delle truppe da Abyei per agevolare le trattative di pace con il Sud Sudan | T-Mag | il magazine di Tecnè

Sudan, ritiro delle truppe da Abyei per agevolare le trattative di pace con il Sud Sudan

Il Sudan inizierà oggi a ritirare le truppe dalla regione di Abyei, al confine con il Sud Sudan. Un portavoce dell’esercito sudanese ha dichiarato che la decisione è stata presa per agevolare le trattative di pace tra i due paesi.
Abyei è occupata da un anno dalle forze militari del Sudan, sebbene sia stata rivendicata anche dal Sud Sudan, diventato ufficialmente indipendente nel 2011.
Le trattative per la pace, che inizieranno oggi nella capitale etiope di Addis Abeba, saranno incentrate sulla risoluzione dei vari conflitti di confine tra i paesi (tra i quali appunto Abyei). Il confine, infatti, non è demarcato ufficialmente.
Il mese scorso il Segretario Generale dell’Onu, Ban Ki-moon, aveva condannato la guerra di frontiera, richiamando il governo sudanese e chiedendo di cessare immediatamente ogni comportamento ostile nei confronti del Sud Sudan. Ban Ki-Moon, sostenuto dal presidente statunitense Barack Obama, aveva sollecitato la ripresa urgente dei negoziati per la pace tra al-Bashir ed il presidente del Sud Sudan, Salva Kiir. Il mancato accordo potrebbe comportare l’applicazioni di sanzioni per entrambi i paesi.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Figliuolo: «A giugno via libera a tutte le età e hub in aziende»

«Giugno deve essere il mese della svolta per dare la spallata definitiva e lasciarci indietro il periodo peggiore». Così il commissario straordinario all’emergenza Covid-19, Francesco…

13 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Fondazione Gimbe: «All’appello mancano 50 milioni di dosi di vaccino»

L’Italia deve ricevere ancora circa 50 milioni di dosi, pari a circa due terzi di quelle previste dal Piano vaccinale per il primo trimestre. Così…

13 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Venezuela, Maduro: «Pronto a incontrare Guaidó»

Il presidente venezuelano, Nicolás Maduro, ha dichiarato di essere «pronto» a dialogare con il leader dell’opposizione Juan Guaidó, con la mediazione dell’Unione europea, della Norvegia…

13 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Medio Oriente: nella notte 130 razzi lanciati da Gaza, Israele replica colpendo oltre 600 obiettivi di Hamas

Nella notte sono stati 130 i razzi lanciati verso Israele. Di questi molti sono stati intercettati dal sistema di difesa Iron Dome, ha riferito il…

13 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia