Crisi economica, commissione Bilancio Pe approva stanziamento project bond | T-Mag | il magazine di Tecnè

Crisi economica, commissione Bilancio Pe approva stanziamento project bond

La commissione Bilancio del Parlamento europeo ha approvato giovedì lo stanziamento di 230 milioni di euro in garanzie che dovranno sostenere i project bond che saranno emessi nel 2012 e nel 2013 per infrastrutture europee.
I project bond dovranno essere emessi dai privati per finanziare le opere, ma saranno garantiti dall’Unione europea tramite la Bei e il voto della commissione parlamentare conferma l’accordo della scorsa settimana tra Parlamento e Consiglio europeo. Per il via libera definitivo bisognerà attendere l’approvazione del Parlamento di Strasburgo.
Duecento milioni sono stati stanziati per garantire investimenti nelle reti dei trasporti, 20 milioni per le reti digitali e 10 milioni per le interconnessioni energetiche. Secondo l’Ue entro il 2020 si renderanno necessari investimenti pari a 1.500 miliardi di euro nei settori trasporti, energia e digitale.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, medici Gran Bretagna: “Servizi di pronto soccorso al collasso”

I medici della Gran Bretagna lanciano l’allarme dopo l’alto numero di contagi registrati nelle ultime 24 ore: “I reparti di pronto soccorso sono al collasso,…

18 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Titoli di Stato: spread Btp/Bund a 104 punti

All’avvio dei mercati finanziari lo spread tra Btp e Bund si è attestato a quota 104 punti.…

18 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Petrolio: Wti a 85,7 dollari al barile e Brent a 83,4 dollari

All’avvio dei mercati asiatici il greggio texano Wti è stato scambiato a 85,7 dollari al barile mentre il Brent è stato scambiato a 83,4 dollari.…

18 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

India, almeno 25 vittime per piogge torrenziali

Sono almeno 25 le vittime causate dalle piogge torrenziali che hanno colpito il sud-ovest dell’India, provocando smottamenti di terreno e inondazioni.…

18 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia