Terremoto Emilia, il pm di Modena: “Ci saranno molti indagati per crollo capannoni” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Terremoto Emilia, il pm di Modena: “Ci saranno molti indagati per crollo capannoni”

“Saranno molti gli indagati per i morti nei crolli dei capannoni” causati dalle recenti scosse di terremoto che hanno colpito l’Emilia Romagna. Ad annunciarlo è stato il procuratore di Modena Vito Zincani, il quale ha poi precisato che gli avvisi di garanzia saranno atti dovuti per consentire a “tutte le persone eventualmente coinvolte negli accertamenti, di partecipare, come loro diritto, all’indagine”.

 

Scrivi una replica

News

Draghi: «Ai giovani spetta il compito di trasformare l’Italia»

«A voi giovani spetta il compito di trasformare l’Italia». Lo ha detto il presidente del Consiglio, Mario Draghi, intervenendo in occasione di un incontro con…

26 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Sileri: «Verosimilmente la terza dose sarà necessaria per tutti»

«Verosimilmente la terza dose sarà necessaria per tutti». Lo ha detto il sottosegretario alla Salute, Pierpaolo Sileri, nel corso di un intervento a Radio Capital,…

26 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Draghi: «Investire nella scuola è un dovere civile»

«Investire nella scuola è un dovere civile e un atto di giustizia sociale». Lo ha detto il presidente del Consiglio, Mario Draghi, intervenendo in occasione…

26 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mattarella: «Le teorie antiscientifiche di pochi non possono prevalere»

«La ripartenza è una strada nuova e dobbiamo percorrerla con determinazione e speranza come nel dopoguerra, con il concorso di forze e persone. Possiamo aver…

26 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia