Istruzione, in arrivo la riforma del ministro Profumo | T-Mag | il magazine di Tecnè

Istruzione, in arrivo la riforma del ministro Profumo

La riforma pensata dal ministro dell’Istruzione, Francesco Profumo, è attesa al Consiglio dei ministri per mercoledì prossimo. Ma la Repubblica ha già pubblicato qualche indiscrezione su come cambieranno atenei e istituti superiori. Secondo quanto scrive il quotidiano diretto da Ezio Mauro, la riforma prevede bonus premi per docenti e ricercatori universitari, “in numero non superiore al 20%”, dopo “una valutazione pregevole della loro didattica”, secondo criteri stabiliti con regolamento di ogni singolo ateneo.
La riforma cercherà anche di combattere l’assenteismo dei professori universitari: chi è a tempo pieno dovrà garantire 100 ore di didattica frontale ogni stagione, 80 ore per chi è a tempo definito.
Una riforma, secondo il punto di vista del ministro, nel nome del merito. Meritocrazia non solo per i professori, ma anche per gli studenti. Ad esempio, chi otterrà i crediti formativi universitari previsti e con votazione media non inferiore a 28/30 potrà sostenere l’esame di laurea con un anno di anticipo, previo giudzio del colleggio dei docenti.
Sarà anche possibile iscriversi in due università di pari livello (due triennali, due specialistiche, due master).
Inoltre, gli Atenei forniranno un elenco del 5 per cento dei laureati più bravi, i loro nomi saranno pubblicati sul sito del ministero dell’Istruzione e avranno una corsia privilegiata verso il lavoro grazie a incentivi fiscali applicati ai datori di lavoro per due stagioni (meno tasse sul reddito fino al 30% per chi li assume a tempo indeterminato entro tre anni dalla conquista della laurea).

 

Scrivi una replica

News

Stati Uniti, Trump: «Sono stati quattro anni incredibili»

«Sono stati quattro anni incredibili». Lo ha detto il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, in occasione del suo ultimo discorso a Washington, prima di…

20 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, morto il ministro degli Esteri dello Zimbabwe

Il governo dello Zimbabwe ha reso noto che il ministro degli Esteri, Sibusiso Moyo ha perso la vita dopo aver contratto il coronavirus.…

20 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Olanda annuncia primo coprifuoco dal dopoguerra

Il governo olandese, per contrastare la pandemia, ha annunciato il coprifuoco a partire da domani e sarà dalle 20.30 fino alle 4.30. Si tratta del…

20 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Costa: «È la più grande sfida dal dopoguerra per l’Ue»

«Con la pandemia da Covid-19, l’Europa sta vivendo la sua più grande sfida dal dopoguerra. In meno di un anno, quasi mezzo milione di vite…

20 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia