Libia, miliziani bloccano aeroporto di Tripoli per chiedere liberazione del loro leader | T-Mag | il magazine di Tecnè

Libia, miliziani bloccano aeroporto di Tripoli per chiedere liberazione del loro leader

Una brigata armata di miliziani, filo-Gheddafi, ha occupato per alcune ore l’aeroporto Qaser Ben Ghashir di Tripoli, in Libia. Per questa ragione le autorità hanno dovuto cancellare tutti voli in partenza dalla capitale libica.
Il gesto è stato compiuto per chiedere la liberazione del loro leader Al Awfia, a loro detta rapito dai militari.
Il portavoce del Cnt, Mohammed al-Harizy, aveva precedentemente dichiarato che Al Awfia sarebbe stato rapito da ribelli armati sconosciuti e che i militari non sono coinvolti in quanto accaduto.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, oltre 24milioni di casi negli Usa

Sono oltre 24 milioni i casi registrati da inizio pandemia negli Stati Uniti, dove si contano anche 400mila vittime.…

19 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, 118 nuovi casi in Cina

Sono 118 i nuovi casi di coronavirus registrati in Cina, i cui 106 trasmessi localmente e 12 importati.…

19 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Francia, con coprifuoco alle 18 casi diminuiti del 16%

Le misure restrittive adottate in Francia e il coprifuoco anticipato alle 18 cominciano a dare effetti positivi sulla pandemia. Infatti, il numero di contagi è…

19 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Messico: «Biden riveda riforme sull’immigrazione»

«Il nuovo presidente americano deve rivedere sulle riforme politiche di immigrazione del Paese. Lo ha detto il presidente messicano, Andres Manuel Lopez Obrador, mentre migliaia…

19 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia