Calcioscommesse: Mauri e Milanetto agli arresti domiciliari | T-Mag | il magazine di Tecnè

Calcioscommesse: Mauri e Milanetto agli arresti domiciliari

Stefano Mauri e Omar Milanetto lasciano il carcere di Cremona e per loro scattano gli arresti domiciliari. Così ha deciso il gip di Cremona Claudio Salvini.
Nell’ordinanza che dispone la nuova custodia cautelare si legge che è “scarsamente plausibile” e “almeno allo stato appare costruita a posteriori” la versione fornita dal giocatore della Lazio in merito al possesso di una scheda intestata ad altra persona che doveva servire per scommettere su partite di basket americano.
Salvini ravvisa che “non vi è alcun divieto per un giocatore di calcio a scommettere su competizioni in attività sportive diverse”, ma “non vi è traccia che egli, né in precedenza né in seguito abbia coltivato un interesse del genere”.

 

1 Commento per “Calcioscommesse: Mauri e Milanetto agli arresti domiciliari”

  1. mogol_gr

    La Torre e Girone.

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Draghi: «Curva epidemiologica sotto controllo grazie alla responsabilità dei cittadini»

«La curva epidemiologica è sotto controllo grazie al senso di responsabilità dei cittadini». Lo ha detto il presidente del Consiglio Mario Draghi nelle comunicazioni al…

20 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Social media, Facebook vuole cambiare nome

Secondo i media, in particolare The Verge, Facebook potrebbe cambiare a breve il nome della società, slegandolo dal social network più famoso del gruppo. Alla…

20 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Russia, Putin non parteciperà a Cop 26 di Glasgow

Il presidente russo, Vladimir Putin, non parteciperà personalmente alla conferenza sul clima Cop 26 di Glasgow. L’annuncio arriva dal portavoce del Cremlino, Dmitri Peskov, il…

20 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Draghi: «In Italia campagna vaccinale più spedita della media Ue»

«In Italia la campagna» vaccinale «procede più spedita della media Ue». Così il presidente del Consiglio Mario Draghi nelle comunicazioni al Parlamento in vista del…

20 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia