Polonia, nazionale italiana in visita ad Auschwitz | T-Mag | il magazine di Tecnè

Polonia, nazionale italiana in visita ad Auschwitz

La nazionale di calcio italiana, impegnata nei campionati europei in Polonia ed Ucraina, oggi è andata in visita al campo di concentramento di Auschwitz.
Gli azzurri, che domenica esordiranno a Euro 2012 contro la Spagna, hanno trascorso la mattinata al campo di sterminio in compagnia di alcuni sopravvissuti, ascoltando le loro commoventi esperienze. Dopo aver visitato il museo del lager, la delegazione ha sostato davanti alla parete di mattoni rossi dove venivano eseguite le condanne a morte. Il capitano Buffon vi ha deposto una corona di fiori bianco-rosso-verdi, ed ogni giocatore vi ha posato un lumino in memoria dei morti.
Molti giocatori non sono riusciti a trattenere le lacrime e la visita si è conclusa con un abbraccio collettivo ai sopravvissuti.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Draghi: «Curva epidemiologica sotto controllo grazie alla responsabilità dei cittadini»

«La curva epidemiologica è sotto controllo grazie al senso di responsabilità dei cittadini». Lo ha detto il presidente del Consiglio Mario Draghi nelle comunicazioni al…

20 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Social media, Facebook vuole cambiare nome

Secondo i media, in particolare The Verge, Facebook potrebbe cambiare a breve il nome della società, slegandolo dal social network più famoso del gruppo. Alla…

20 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Russia, Putin non parteciperà a Cop 26 di Glasgow

Il presidente russo, Vladimir Putin, non parteciperà personalmente alla conferenza sul clima Cop 26 di Glasgow. L’annuncio arriva dal portavoce del Cremlino, Dmitri Peskov, il…

20 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Draghi: «In Italia campagna vaccinale più spedita della media Ue»

«In Italia la campagna» vaccinale «procede più spedita della media Ue». Così il presidente del Consiglio Mario Draghi nelle comunicazioni al Parlamento in vista del…

20 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia