Crisi economica, Istat: “Produzione industriale in calo del 9,2%” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Crisi economica, Istat: “Produzione industriale in calo del 9,2%”

“Ad aprile 2012 l’indice destagionalizzato della produzione industriale è diminuito dell’1,9% rispetto a marzo. Nella media del trimestre febbraio-aprile l’indice è diminuito del 2,5% rispetto al trimestre immediatamente precedente”. Questo è quanto rende noto l’Istat in un comunicato diffuso oggi, venerdì 8 giugno.
“Corretto per gli effetti di calendario, in aprile l’indice è diminuito in termini tendenziali del 9,2% (i giorni lavorativi sono stati 19 contro i 20 di aprile 2011). Nella media dei primi quattro mesi dell’anno la produzione è diminuita del 6,6% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.
Gli indici corretti per gli effetti di calendario registrano, ad aprile 2012, variazioni tendenziali negative in tutti i comparti. La diminuzione più marcata riguarda il raggruppamento dei beni intermedi (-12,8%) ma anche gli altri comparti presentano cali significativi: del 7,9% i beni di consumo, del 6,2% i beni strumentali e del 3,8% l’energia.
Nel confronto tendenziale, l’unico settore in crescita è quello dell’attività estrattiva (+6,5%). Le diminuzioni più ampie si registrano per i settori della fabbricazione di apparecchiature elettriche e apparecchiature per uso domestico non elettriche
(-15,6%), della fabbricazione di articoli in gomma e materie plastiche, altri prodotti della lavorazione di minerali non metalliferi (-14,7%), della metallurgia e fabbricazione di prodotti in metallo (-12,1%) e della fabbricazione di prodotti chimici (-10,3%)”.

 

Scrivi una replica

News

Colpo di Stato in Sudan, arrestato il primo ministro

Colpo di Stato in Sudan, dove i militari hanno arrestato il primo ministro Abdalla Hamdok, oltre ad alcuni membri civili del consiglio sovrano di transizione…

25 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, casi in aumento anche in Germania

L’aumento dei contagi in Germania – il Robert Koch Institut ha segnalato una crescita dell’incidenza settimanale su 100 mila abitanti passata a 110,1 – sta…

25 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Turchia, record negativo lira dopo espulsione ambasciatori

La lira turca ha toccato un nuovo record negativo dopo l’espulsione ordinata dal presidente Recep Tayyip Erdogan di dieci ambasciatori occidentali nel paese, tra i…

25 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

«A livello globale, 4,5 miliardi di persone sono iscritte ai social network»

Ad ottobre 2021, il numero degli utenti a livello mondiale dei social media ha raggiunto quota 4,5 miliardi. Lo rende noto rapporto Digital 2021 October…

25 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia