Kenya: muore il ministro della Sicurezza interna a causa di un incidente in elicottero | T-Mag | il magazine di Tecnè

Kenya: muore il ministro della Sicurezza interna a causa di un incidente in elicottero

Il ministro keniano della Sicurezza interna, George Saitoti, è rimasto ucciso a causa dell’incidente avvenuto all’elicottero su cui viaggiava domenica mattina nella foresta di Kibiku nella provincia di Ngong. Nell’incidente è morto anche il vice del ministro, Orwa Ojode. Secondo alcuni testimoni il velivolo si sarebbe incendiato prima di precipitare e poi sarebbe esploso all’impatto con il suolo.
Saitoti era lo stretto alleato del presidente Mwai Kibaki, nonché l’esponente di governo più esposto contro gli estremisti islamici somali al-Shebab. Nel settembre 2010 incontrò l’allora ministro dell’Interno italiano, Roberto Maroni, perché convinto che da solo non avrebbe potuto contrastare il terrorismo.
Le persone coinvolte nell’incidente e che hanno perso la vita sono sette.

 

Scrivi una replica

News

Von der Leyen: “Agiremo contro minaccia valori Ue avanzata dalla Polonia”

“Sul rispetto dello stato di diritto in Polonia non permetteremo che i valori Ue siano messi a rischio. La Commissione europea agirà. Le opzioni sono…

19 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Torino, Lo Russo nuovo sindaco: “Voglio che si ascolti la città”

Stefano Lo Russo, candidato del centrosinistra, batte al ballottaggio Paolo Damilano e sarà dunque il nuovo sindaco di Torino.…

19 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Roma, Gualtieri: “Sarò il sindaco di tutti”

“Sarò il sindaco di tutti, delle romane, dei romani e di tutta la città. Inizia un lavoro straordinario per rilanciare Roma e per farla crescere,…

19 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, in Giappone 232 nuovi casi: sotto i 300 per la prima volta da ottobre 2020

Il ministero della salute giapponese nel bollettino di lunedi 18 ottobre ha riportato 232 nuovi casi di coronavirus, per la prima volta sotto i 300…

19 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia