Russia, la polizia perquisisce le abitazioni degli antagonisti del governo | T-Mag | il magazine di Tecnè

Russia, la polizia perquisisce le abitazioni degli antagonisti del governo

La polizia russa ha perquisito le abitazioni di vari antagonisti del governo, tra cui Alexei Navalny, un blogger che aveva denunciato la corruzione nel sistema politico del paese. Navalny era stato detenuto in seguito agli scontri con le forze di polizia durante una manifestazione lo scorso maggio.
Il presidente Putin ha recentemente fatto passare una legge per aumentare l’entità delle multe a carico degli organizzatori di proteste e manifestazioni irregolari e senza permessi. Questa decisione legislativa avviene alla vigilia di una marcia contro il governo che si terrà a Mosca. Le multe che inizialmente prevedevano un importo di 5000 rubli (circa 122 euro) sono ora aumentate a 600,000 (quasi 15,000 euro).

 

Scrivi una replica

News

Eurozona, la BCE ha lasciato invariati i tassi di interesse

La BCE, la Banca centrale europea, ha lasciato invariati i tassi di interesse. I tassi di interesse sulle operazioni di rifinanziamento principali, sulle operazioni di…

21 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Ue: «I ritardi sulle consegne dei vaccini Pfizer-BioNTech assorbiti entro metà febbraio»

«Questa settimana ci sono stati ritardi sulla consegna delle dosi di vaccini» Pfizer-BioNTech «per tutti gli Stati membri, ma saranno assorbiti entro metà febbraio». Lo ha…

21 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Gran Bretagna, 2mila evacuati a Manchester per la tempesta Christoph

A causa della tempesta Christoph, circa 2mila abitazioni sono state evacuate nell’area di Manchester. La tempesta ha causato allagamenti in varie parti del Paese.…

21 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Biden: «Le nostre sfide sono il vaccino, l’economia e il razzismo»

«La distribuzione e la somministrazione del vaccino contro il Covid sono la maggiore sfida logistica americana, insieme al salvataggio l’economia». Lo ha detto il presidente…

21 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia