Riforme, Schifani: “Occorre decidere, non siamo un paese immobile” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Riforme, Schifani: “Occorre decidere, non siamo un paese immobile”

“In questo momento credo che la politica sia chiamata a decidere, in particolar modo mi riferisco alle riforme costituzionali, alla legge elettorale e alla riforma del lavoro”. A dirlo è stato il presidente del Senato, Renato Schifani. Il presidente del Senato è intervenuto a margine della riunione della Conferenza sul “Digesto”, in corso a Palermo in Sicilia.
“Occorre – ha spiegato Schifani – decidere e non dare la sensazione a chi fa antipolitica di un paese immobile, altrimenti consegneremo veramente il paese all’antipolitica e questo non lo possiamo accettare”.

 

Scrivi una replica

News

Gran Bretagna, 2mila evacuati a Manchester per la tempesta Christoph

A causa della tempesta Christoph, circa 2mila abitazioni sono state evacuate nell’area di Manchester. La tempesta ha causato allagamenti in varie parti del Paese.…

21 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Biden: «Le nostre sfide sono il vaccino, l’economia e il razzismo»

«La distribuzione e la somministrazione del vaccino contro il Covid sono la maggiore sfida logistica americana, insieme al salvataggio l’economia». Lo ha detto il presidente…

21 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti ringraziano l’Oms per l’impegno contro il coronavirus

La nuova amministrazione americana ha ringraziato l’Oms per il suo contributo nella lotta contro il coronavirus. Gli Stati Uniti hanno anche assicurato il loro sostegno…

21 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Cina: «Con Biden, angeli migliori sconfiggano le forze del male»

«Con la cooperazione di entrambe le parti, l’auspicio è che ‘gli angeli migliori’ nelle relazioni Cina-Usa possano battere le forze del male». Lo ha detto…

21 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia