Ddl anticorruzione, Cicchitto avverte: “Al Senato niente fiducia o voteremo contro” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Ddl anticorruzione, Cicchitto avverte: “Al Senato niente fiducia o voteremo contro”

Via libera da Montecitorio al ddl anticorruzione. Il provvedimento è stato approvato 354 sì, 25 no e 102 astenuti ed ora passa la vaglio del Senato per l’approvazione definitiva. Il testo prevede, tra le altre, norme per una maggiore trasparenza nella pubblica amministrazione, la non candidabilità dei condannati, la “nuova concussione” , intesa come induzione indebita a dare o promettere utilità e i reati di traffico di influenze illecite e corruzione tra i privati. A Palazzo Madama però le cose rischiano di complicarsi parecchio, soprattutto per l’atteggiamento del Pdl che non vuole fare sconti sulla responsabilità civile dei magistrati. Rivolgendosi al ministro della Giustizia Severino, il capogruppo del Popolo della Liberà Fabrizio Cicchitto sull’argomento è stato chiarissimo: “Noi avremmo voluto liberamente dibattere senza che lei fosse venuta in Parlamento a metterci le manette. Come dice il proverbio, uomo, o meglio donna, avvisata è mezzo salvata. Non porti emendamenti con la fiducia, se no voteremo contro”. Una presa di posizione netta che lascia presagire il clima che caratterizzerà la discussione al Senato. Lo stesso presidente della Camera Gianfranco Fini al riguardo è stato chiarissimo: “Spero di essere smentito, ma dopo l’intervento dell’onorevole Cicchitto temo che il ddl non sia approvato dal Senato prima della fine della legislatura”. Intanto il ministro Severino getta acqua sul fuoco: “Responsabilità civile? E’ presto per parlarne” ha chiarito il Gurdasigilli.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, medici Gran Bretagna: “Servizi di pronto soccorso al collasso”

I medici della Gran Bretagna lanciano l’allarme dopo l’alto numero di contagi registrati nelle ultime 24 ore: “I reparti di pronto soccorso sono al collasso,…

18 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Titoli di Stato: spread Btp/Bund a 104 punti

All’avvio dei mercati finanziari lo spread tra Btp e Bund si è attestato a quota 104 punti.…

18 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Petrolio: Wti a 85,7 dollari al barile e Brent a 83,4 dollari

All’avvio dei mercati asiatici il greggio texano Wti è stato scambiato a 85,7 dollari al barile mentre il Brent è stato scambiato a 83,4 dollari.…

18 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

India, almeno 25 vittime per piogge torrenziali

Sono almeno 25 le vittime causate dalle piogge torrenziali che hanno colpito il sud-ovest dell’India, provocando smottamenti di terreno e inondazioni.…

18 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia