Medio Oriente, l’acqua di Gaza non è più potabile | T-Mag | il magazine di Tecnè

Medio Oriente, l’acqua di Gaza non è più potabile

Secondo un rapporto presentato da alcune organizzazioni umanitarie, tra cui Save the Children e Medical Aid for Palestinians, l’acqua a Gaza è contaminata e dunque non sarebbe più potabile. La guerra avrebbe provocato una serie di gravi danni al già problematico sistema idraulico e fognario della zona.
Il rapporto denuncia che sarebbe pericoloso attingere all’unica fonte di acqua fresca di Gaza poiché avrebbe subito una contaminazione dai fertilizzanti e dai rifiuti umani.
Le organizzazioni sanitarie informano che il numero di bambini curato per diarrea è raddoppiato negli ultimi cinque anni. Ciò sarebbe dovuto all’embargo imposto da Israele che blocca l’ingresso di medicinali essenziali nell’area. Il rapporto spiega che Israele dovrebbe interrompere l’embargo al più presto ma anche le autorità palestinesi, insieme alla comunità internazionale, dovrebbero interessarsi di più al problematica in questione.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, medici Gran Bretagna: “Servizi di pronto soccorso al collasso”

I medici della Gran Bretagna lanciano l’allarme dopo l’alto numero di contagi registrati nelle ultime 24 ore: “I reparti di pronto soccorso sono al collasso,…

18 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Titoli di Stato: spread Btp/Bund a 104 punti

All’avvio dei mercati finanziari lo spread tra Btp e Bund si è attestato a quota 104 punti.…

18 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Petrolio: Wti a 85,7 dollari al barile e Brent a 83,4 dollari

All’avvio dei mercati asiatici il greggio texano Wti è stato scambiato a 85,7 dollari al barile mentre il Brent è stato scambiato a 83,4 dollari.…

18 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

India, almeno 25 vittime per piogge torrenziali

Sono almeno 25 le vittime causate dalle piogge torrenziali che hanno colpito il sud-ovest dell’India, provocando smottamenti di terreno e inondazioni.…

18 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia