Siria, Napolitano: “Crudeli le sofferenze inflitte a troppe famiglie siriane” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Siria, Napolitano: “Crudeli le sofferenze inflitte a troppe famiglie siriane”

“Il tema prescelto – Le famiglie distrutte dalle guerre – è drammaticamente attuale. Ce lo ricordano con particolare evidenza le crudeli vicende siriane e le sofferenze inflitte lì a troppe famiglie, molte delle quali costrette ad abbandonare il loro Paese”. Con queste parole, il capo dello Stato, Giorgio Napolitano, si è rivolto al Portavoce dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR), Laura Boldrini.
Il presidente della Repubblica è intervenuto in occasione delle celebrazioni della Giornata mondiale del Rifugiato.

 

1 Commento per “Siria, Napolitano: “Crudeli le sofferenze inflitte a troppe famiglie siriane””

  1. […] sofferenzeeuronewsSiria Napolitano crudelta e sofferenze inflitte a civiliAgenzia di Stampa AscaSiria, Napolitano: “Crudeli le sofferenze inflitte a troppe …T-magAgenParl – Agenzia Parlamentaretutte le notizie (19) » Nessun […]

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Draghi: «Curva epidemiologica sotto controllo grazie alla responsabilità dei cittadini»

«La curva epidemiologica è sotto controllo grazie al senso di responsabilità dei cittadini». Lo ha detto il presidente del Consiglio Mario Draghi nelle comunicazioni al…

20 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Social media, Facebook vuole cambiare nome

Secondo i media, in particolare The Verge, Facebook potrebbe cambiare a breve il nome della società, slegandolo dal social network più famoso del gruppo. Alla…

20 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Russia, Putin non parteciperà a Cop 26 di Glasgow

Il presidente russo, Vladimir Putin, non parteciperà personalmente alla conferenza sul clima Cop 26 di Glasgow. L’annuncio arriva dal portavoce del Cremlino, Dmitri Peskov, il…

20 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Draghi: «In Italia campagna vaccinale più spedita della media Ue»

«In Italia la campagna» vaccinale «procede più spedita della media Ue». Così il presidente del Consiglio Mario Draghi nelle comunicazioni al Parlamento in vista del…

20 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia