Apple, la corte olandese impone un risarcimento a Samsung | T-Mag | il magazine di Tecnè

Apple, la corte olandese impone un risarcimento a Samsung

Una corte olandese ha deciso che Apple dovrà risarcire Samsung per aver copiato un brevetto relativo alla connessione a internet da telefoni e tablet. Samsung aveva inizialmente accusato Apple della duplicazione di quattro brevetti, ma la corte ha stabilito che è da considerarsi violazione soltanto in un caso.
Il risarcimento non è stato quantificato, ma i danni verranno calcolati in base alle vendite di iPhone ed iPad in Olanda.
Apple (creatrice di iPod, iPhone ed iPad) è stata recentemente valutata come l’azienda più ricca al mondo, Samsung segue in scia nel mercato di smartphone e tablet. La costante competizione tra le due aziende le ha già portate numerose volte nelle aule dei tribunali, principalmente per questioni relative a brevetti e design.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Draghi: «Curva epidemiologica sotto controllo grazie alla responsabilità dei cittadini»

«La curva epidemiologica è sotto controllo grazie al senso di responsabilità dei cittadini». Lo ha detto il presidente del Consiglio Mario Draghi nelle comunicazioni al…

20 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Social media, Facebook vuole cambiare nome

Secondo i media, in particolare The Verge, Facebook potrebbe cambiare a breve il nome della società, slegandolo dal social network più famoso del gruppo. Alla…

20 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Russia, Putin non parteciperà a Cop 26 di Glasgow

Il presidente russo, Vladimir Putin, non parteciperà personalmente alla conferenza sul clima Cop 26 di Glasgow. L’annuncio arriva dal portavoce del Cremlino, Dmitri Peskov, il…

20 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Draghi: «In Italia campagna vaccinale più spedita della media Ue»

«In Italia la campagna» vaccinale «procede più spedita della media Ue». Così il presidente del Consiglio Mario Draghi nelle comunicazioni al Parlamento in vista del…

20 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia