Parma, nuovi problemi per Pizzarotti. Assessore Urbanistica si dimette | T-Mag | il magazine di Tecnè

Parma, nuovi problemi per Pizzarotti. Assessore Urbanistica si dimette

Nuovi problemi per il neo sindaco della città di Parma, Federico Pizzarotti. Pizzarotti, nei giorni scorsi, aveva assegnato l’incarico di assessore all’Urbanistica a Roberto Bruni, costretto a rinunciare all’incarico solo 24 ore dopo. Sulla decisione di Bruni ha pesato il suo passato segnato da un fallimento della sua azienda edile nel 2006 e da un abuso edilizio certificato da una sentenza del tribunale fallimentare.
Ma Pizzarotti ha voluto spiegare che la decisione di Bruni non è stata in alcun modo influenzata dall’ “incidente di percorso”, il fallimento dell’azienda, e da “una mancanza”, l’abuso edilizio, ma perché quello che sarebbe dovuto diventare l’assessore all’Urbanistica mancava di “serenità” per affrontare gli impegni dell’incarico.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, la Francia anticipa il coprifuoco alle 18

Il virus continua a costringere i governi ad adottare misure più stringenti per contenere la pandemia: dopo la Cina, che ha imposto il lockdown in…

15 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Paesi Bassi: si è dimesso il governo guidato da Rutte

Il governo olandese si è dimesso. Lo ha annunciato il premier Mark Rutte, in carica dal 2010. Fatale uno scandalo che ha coinvolto circa 20mila…

15 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, misure più dure per entrare in Belgio dai Paesi extra Ue

Il Belgio, a causa del protrarsi della pandemia, ha inasprito le regole per l’ingresso dai Paesi extra Ue, incluso il Regno Uniti.  In concreto, ai…

15 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Berlino: «Prendere molto sul serio la mutazione del virus»

«Il governo osserva con grande attenzione gli effetti della mutazione del Covid, che si è diffusa in Gran Bretagna e Irlanda, e anche i Laender…

15 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia