Wikileaks, Assange è stato “abbandonato” dall’Australia | T-Mag | il magazine di Tecnè

Wikileaks, Assange è stato “abbandonato” dall’Australia

Julian Assange, fondatore di Wikileaks, ha dichiarato di aver cercato rifugio nell’ambasciata dell’Ecuador a Londra poiché la sua nativa Australia l’avrebbe abbandonato.
Assange cerca asilo politico per evitare l’estradizione in Svezia dove dovrà difendersi dall’accusa di violenza sessuale che gli è stata mossa contro da due donne. L’uomo ha sempre respinto le accuse definendo la richiesta di estradizione politicamente motivata.
Il tentativo di ottenere asilo politico dal governo dell’Ecuador viene in seguito al rifiuto dell’Australia di intervenire in suo favore per impedire l’estradizione. Assange ha infatti accusato il primo ministro del proprio paese, Julia Gillard, di aver utilizzato “retorica viscida” nel dichiarare che il paese gli stava fornendo un’adeguata assistenza consolare.
Il presidente dell’Ecuador, Rafael Correa, deciderà a breve se accogliere o meno la richiesta. Scotland Yard ha già dichiarato che Assange avrebbe violato i termini della libertà condizionata, e dunque verrà arrestato non appena lascerà la sede diplomatica ecuadoriana.

 

Scrivi una replica

News

Colpo di Stato in Sudan, arrestato il primo ministro

Colpo di Stato in Sudan, dove i militari hanno arrestato il primo ministro Abdalla Hamdok, oltre ad alcuni membri civili del consiglio sovrano di transizione…

25 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, casi in aumento anche in Germania

L’aumento dei contagi in Germania – il Robert Koch Institut ha segnalato una crescita dell’incidenza settimanale su 100 mila abitanti passata a 110,1 – sta…

25 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Turchia, record negativo lira dopo espulsione ambasciatori

La lira turca ha toccato un nuovo record negativo dopo l’espulsione ordinata dal presidente Recep Tayyip Erdogan di dieci ambasciatori occidentali nel paese, tra i…

25 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

«A livello globale, 4,5 miliardi di persone sono iscritte ai social network»

Ad ottobre 2021, il numero degli utenti a livello mondiale dei social media ha raggiunto quota 4,5 miliardi. Lo rende noto rapporto Digital 2021 October…

25 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia