Crisi economica, Confindustria: “Situazione peggiore di quella che era stata prevista” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Crisi economica, Confindustria: “Situazione peggiore di quella che era stata prevista”

La situaziine dell’eurozona si sta rivelando molto peggiore “di quel che era stato previsto pochi mesi fa”. Ma soprattutto le misure finora adottate dalla Bce e dai governi “si sono dimostrate del tutto inadeguate”. A sostenerlo è la Confindustria che si dice pessimista sulla possibilità di una rapida ripresa.
In particolare, sottolinea Confindustria, “le politiche di bilancio improntate al solo rigore, invece di stabilizzare il ciclo, stanno facendo avvitare su se stessa l’intera economia europea”.
Intanto il presidente degli industriali, Giorgio Squinzi, ha reso noto che “è partita la lettera di varie associazioni italiane” indirizzata al presidente della Commissione europea, Josè Manuel Barroso e al presidente del Consiglio Ue, Herman Van Rompuy. “Ne partiranno altre in questi giorni – fa sapere Squinzi, è un pressing che stiamo cercando di fare sulla Commissione europea perché nel vertice del 28 e 29 di giugno si prendano le decisioni giuste che vadano nella direzione di farci ritrovare la crescita”.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Fauci: «La mancanza di sincerità e di fatti è costata vite umane»

«La mancanza di sincerità e di fatti sul fronte della pandemia è costata molto probabilmente vite umane». Lo ha detto il virologo statunitense, Anthony Fauci,…

22 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Recovery Fund, Conte: «Ha una valenza trasformativa per il Paese»

«Questo piano ha una valenza trasformativa per il Paese». Lo avrebbe detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, al termine dell’incontro con i sindacati sul…

22 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Lavoro, Bankitalia: «Nel 2020 è cresciuta notevolmente la quota di imprese che usano lo smart working»

Nel 2020, complici le misure restrittive introdotte a causa dell’emergenza sanitaria, la quota delle imprese che hanno fatto ricorso allo smart working è cresciuta in…

22 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, l’indice Rt è sceso a 0,97 dopo cinque settimane in aumento

Nel periodo compreso tra il 30 dicembre 2020 e il 12 gennaio 2021, l’indice di trasmissibilità Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 0,97 (range 0,85-1,11),…

22 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia