Riforme, bocciato l’emendamento sul Senato Federale | T-Mag | il magazine di Tecnè

Riforme, bocciato l’emendamento sul Senato Federale

L’emendamento della Lega sul Senato federale è stato bocciato in Commissione Affari Costituzionali del Senato. Tredici voti a favore, tredici i voti contrari all’emendamento ma, secondo il relogamente di palazzo Madama, un votazione che si chiude in parità equivale ad un voto contrario. A votare a favore dell’emendamento sono stati Pdl, Lega e Coesione nazionale. Pd, Terzo polo (Udc-Fli), Idv e il senatore del misto Alberto Tedesco hanno votato contro. Un solo astenuto, il relatore e presidente della commissione Carlo Vizzini.

 

1 Commento per “Riforme, bocciato l’emendamento sul Senato Federale”

  1. […] fa finta di tagliare il numero dei membriPolitica 24Il Fatto Quotidiano -Il Sole 24 Ore -T-magtutte le notizie (26) » Nessun […]

Scrivi una replica

News

Istat: «Nel 2020 prezzi in calo dello 0,2%»

«Nel mese di dicembre 2020, si stima che l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, aumenti dello 0,2%…

18 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Petrolio: Wti a 52,23 dollari al barile e Brent a 54,91 dollari

All’avvio dei mercati asiatici il greggio texano Wti è stato scambiato a 52,23 dollari al barile mentre il Brent è stato scambiato a 54,91 dollari.…

18 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Titoli di Stato: spread Btp/Bund a 117 punti

All’avvio dei mercati finanziari lo spread tra Btp e Bund si è attestato a quota 117 punti.…

18 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, la Francia anticipa il coprifuoco alle 18

Il virus continua a costringere i governi ad adottare misure più stringenti per contenere la pandemia: dopo la Cina, che ha imposto il lockdown in…

15 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia