Violenza sulle donne, Onu: “In Italia, il femminicidio è crimine di Stato” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Violenza sulle donne, Onu: “In Italia, il femminicidio è crimine di Stato”

“Il femmicidio è l’estrema conseguenza delle forme di violenza esistenti contro le donne. Queste morti non sono isolati incidenti che arrivano in maniera inaspettata e immediata, ma sono l’ultimo efferato atto di violenza che pone fine ad una serie di violenze continuative nel tempo.” A dirlo nel primo Rapporto tematico sul femminicidio, presentato oggi a Ginevra, è stata l’inviata dell’Onu, Rashida Manjoo.
La Manjoo ha monitorato per dieci giorni e per conto dell’Onu la situazione nel nostro Paese. E quel che emerge non è rassicurante. “Femmicidio e femminicidio – spiega nel suo rapporto – sono crimini di Stato tollerati dalle pubbliche istituzioni per incapacità di prevenire, proteggere e tutelare la vita delle donne, che vivono diverse forme di discriminazioni e di violenza durante la loro vita. In Italia, sono stati fatti sforzi da parte del Governo, attraverso l’adozione di leggi e politiche, incluso il Piano di Azione Nazionale contro la violenza, questi risultati non hanno però portato – conclude – ad una diminuzione di femicidi o sono stati tradotti in un miglioramento della condizione di vita delle donne e delle bambine.”

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, a livello globale i contagi hanno raggiunto i 97,6 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 97.607.105. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

22 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Bankitalia: «Da smart working effetti positivi nel settore privato»

«Sono stati positivi, preservando i livelli salariali e l’occupazione di chi poteva svolgerli». Lo sostiene un paper realizzato dai ricercatori della Banca d’Italia, commentando gli…

22 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Eurozona, la BCE ha lasciato invariati i tassi di interesse

La BCE, la Banca centrale europea, ha lasciato invariati i tassi di interesse. I tassi di interesse sulle operazioni di rifinanziamento principali, sulle operazioni di…

21 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Ue: «I ritardi sulle consegne dei vaccini Pfizer-BioNTech assorbiti entro metà febbraio»

«Questa settimana ci sono stati ritardi sulla consegna delle dosi di vaccini» Pfizer-BioNTech «per tutti gli Stati membri, ma saranno assorbiti entro metà febbraio». Lo ha…

21 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia