Crisi economica, Confindustria: “I danni economici italiani sono equivalenti a quelli di una guerra” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Crisi economica, Confindustria: “I danni economici italiani sono equivalenti a quelli di una guerra”

Il vice presidente di Confindustria con delega al Centro Studi, Fulvio Conti, ha spiegato come uno dei fardelli che frenano la ripresa è la burocrazia. Commentando le stime del Csc per l’economia italiana Conti ha spiegato che “l’eccessiva burocrazia non pesa solo sulle imprese ma genera anche esternalità negative per tutto il sistema Paese”. Secondo il vice presidente di Confindustria, inoltre, “il macigno della macchina burocratica grava anche sulle spalle dei cittadini”.
In conclusione la valutazione di Confindustria è nera: ‘’Anche se non siamo in guerra -spiegano gli esperti di Viale dell’Astronomia- i danni economici fin qui provocati dalla crisi sono equivalenti a quelli di un conflitto e a essere colpite sono state le parti più vitali e preziose del sistema Italia: l’industria manifatturiera e le giovani generazioni. Quelle da cui dipende il futuro del Paese”.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Draghi: «Curva epidemiologica sotto controllo grazie alla responsabilità dei cittadini»

«La curva epidemiologica è sotto controllo grazie al senso di responsabilità dei cittadini». Lo ha detto il presidente del Consiglio Mario Draghi nelle comunicazioni al…

20 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Social media, Facebook vuole cambiare nome

Secondo i media, in particolare The Verge, Facebook potrebbe cambiare a breve il nome della società, slegandolo dal social network più famoso del gruppo. Alla…

20 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Russia, Putin non parteciperà a Cop 26 di Glasgow

Il presidente russo, Vladimir Putin, non parteciperà personalmente alla conferenza sul clima Cop 26 di Glasgow. L’annuncio arriva dal portavoce del Cremlino, Dmitri Peskov, il…

20 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Draghi: «In Italia campagna vaccinale più spedita della media Ue»

«In Italia la campagna» vaccinale «procede più spedita della media Ue». Così il presidente del Consiglio Mario Draghi nelle comunicazioni al Parlamento in vista del…

20 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia