Facebook al lavoro? Una moda in declino | T-Mag | il magazine di Tecnè

Facebook al lavoro? Una moda in declino

di Matteo Buttaroni

Facebook è in declino? E’ quanto emergerebbe dai dati raccolti da IAB. Il declino sarebbe però stato registrato solo nei luoghi di lavoro, dove le persone per godersi un po’ di relax preferirebbero guardare video o foto, piuttosto che condividere e commentare link.
Infatti il numero relativo agli accessi durante il tempo libero risulata invariato rispetto allo scorso anno, per questo sarebbe sbagliato parlare di insuccesso, ma sarebbe più corretto parlare di declino e più specificatamente di declino di Facebook nelle ore lavorative.
Secondo la società statunitense Palo Alto Networks, tra novembre 2011 e maggio 2012, per quanto rigurda l’utilizzo dei social network nelle ore lavorative, gli accessi dei dipendendi su Facebook sono diminuiti, passando dal 54 al 37%. Sale invece l’utenza di Twitter che passa dall’11% al 20%. Cresce fino al 10% anche Tumblr, network dedicato alle immagini e alla fotografia.
Lo studio spiega anche che, sebbene l’uso dei social media possa tornare utile in ambito professionale, c’è una forte preponderanza all’uso per fini personali.
I dati relativi alla fruizione di internet segnalano che il 57% degli internauti passa anche più di 13 ore la settimana collegato alla rete.
Per quanto riguarda il nostro Paese, Iab Italia specifica che il 41% accede ad internet da più di un dispositivo, raggiungendo così l’82 per cento degli italiani che ha un dispositivo mobile collegato.
Il 60% degli internauti italiani guarda tv e video online, un numero che viene confermato dagli investimenti pubblicitari.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, medici Gran Bretagna: “Servizi di pronto soccorso al collasso”

I medici della Gran Bretagna lanciano l’allarme dopo l’alto numero di contagi registrati nelle ultime 24 ore: “I reparti di pronto soccorso sono al collasso,…

18 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Titoli di Stato: spread Btp/Bund a 104 punti

All’avvio dei mercati finanziari lo spread tra Btp e Bund si è attestato a quota 104 punti.…

18 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Petrolio: Wti a 85,7 dollari al barile e Brent a 83,4 dollari

All’avvio dei mercati asiatici il greggio texano Wti è stato scambiato a 85,7 dollari al barile mentre il Brent è stato scambiato a 83,4 dollari.…

18 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

India, almeno 25 vittime per piogge torrenziali

Sono almeno 25 le vittime causate dalle piogge torrenziali che hanno colpito il sud-ovest dell’India, provocando smottamenti di terreno e inondazioni.…

18 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia