Francia, ex amministratore delegato di France Telecom indagato per aver provocato 30 suicidi | T-Mag | il magazine di Tecnè

Francia, ex amministratore delegato di France Telecom indagato per aver provocato 30 suicidi

Didier Lombard, ex amministratore delegato di France Telecom, è stato iscritto nel registro degli indagati con l’accusa di violenza morale nell’ambito dell’inchiesta sull’ondata di suicidi che ha interessato il gruppo francese tra il 2008 e 2009. Nell’arco dei due anni infatti ben 30 dipendenti dell’azienda si sono tolti la vita.
Gli inquirenti stanno indagando in particolare la politica di gestione delle risorse umane, che in un drastico piano di ristrutturazione tra il 2006 ed il 2008 è costato il posto di lavoro a circa 22.000 persone.
L’ex AD si è difeso sul quotidiano Le Monde criticando l’idea stessa secondo la quale un piano economico vitale per la sopravvivenza della società possa esser stato la causa di simili tragedie.
Lombard, a cui sono state chieste le dimissioni nel 2010, ha pagato una cauzione di 100.000 euro nonostante non fosse in stato di arresto.

 

Scrivi una replica

News

Speranza: «Dal 16 maggio stop quarantena Paesi Eu e voli Covid tested anche per aeroporti di Venezia e Napoli»

«Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato un’ordinanza che prevede l’ingresso dai Paesi dell’Unione Europea e dell’area Schengen, oltre che da Gran Bretagna e…

14 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Giappone: stato d’emergenza in altre tre prefetture

Altre tre prefetture del Giappone si preparano a dichiarare lo stato di emergenza anti-Covid per far fronte ad aumento dei casi di coronavirus locali.  Hokkaido,…

14 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Gaza, 119 le vittime da inizio scontri

Da inizio scontri, il ministero della sanità di Gaza, hanno registrato 119 vittime, tra i quali 31 bambini e 19 donne.…

14 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Afghanistan, Stati Uniti completano ritiro dei soldati da base Kandahar

Gli Stati Uniti hanno completato il ritiro delle truppe dall’aeroporto di Kandahar, nel sud dell’Afghanistan, la seconda più grande base militare nel Paese per le…

14 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia