Crisi economica, Napolitano: “Situazione difficile, serve forte coesione” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Crisi economica, Napolitano: “Situazione difficile, serve forte coesione”

Quella attuale è una situazione economica “difficile”, dove “si avverte l’esigenza di una forte coesione per un rilancio della crescita e dell’occupazione che coinvolga in modo equilibrato tutte le aree territoriali”. Così il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, in un messaggio inviato in occasione della celebrazione, promossa da Unioncamere, del 150° anniversario della prima legge sulle Camere di commercio dello Stato Italiano al presidente Ferruccio Dardanello.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Giappone: stato d’emergenza in altre tre prefetture

Altre tre prefetture del Giappone si preparano a dichiarare lo stato di emergenza anti-Covid per far fronte ad aumento dei casi di coronavirus locali.  Hokkaido,…

14 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Gaza, 119 le vittime da inizio scontri

Da inizio scontri, il ministero della sanità di Gaza, hanno registrato 119 vittime, tra i quali 31 bambini e 19 donne.…

14 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Afghanistan, Stati Uniti completano ritiro dei soldati da base kandahar

Gli Stati Uniti hanno completato il ritiro delle truppe dall’aeroporto di Kandahar, nel sud dell’Afghanistan, la seconda più grande base militare nel Paese per le…

14 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, la variante indiana spaventa la Gran Bretagna

La variante indiana spaventa la Gran Bretagna, con il premier Boris Johnson che sta pensando di accelerare i tempi dei richiami delle vaccinazioni. Inoltre, il…

14 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia