Spending review, farmacie chiuse per protesta il 26 luglio | T-Mag | il magazine di Tecnè

Spending review, farmacie chiuse per protesta il 26 luglio

“Il Consiglio di presidenza ha ipotizzato la serrata delle farmacie per il 26 luglio. Penso che sarà mantenuta questa data”. Così la presidente di Federfarma, Annarosa Racca, ha annunciato la serrata delle farmacie per protestare contro i tagli previsti dalla spending review del governo Monti.
“I tagli previsti dal decreto – ha spiegato Annaorosa Racca – ammontano a 40mila euro a farmacia circa, cioè il costo di un dipendente. E’ stato abbassato il tetto della spesa farmaceutica territoriale dall’attuale 13,3% all’11,5%. Questo vuol dire – ha concluso – che a settembre, ottobre i soldi saranno finiti”.
“Continuiamo a chiedere” ai ministeri dello Sviluppo e della Salute “un incontro, non molliamo”.
Questi tagli sono “insopportabili con misure inique – ha ribadito – ma noi non molliamo e siamo molto determinati nella nostra protesta. Lo dobbiamo alla nostra gente”.

 

Scrivi una replica

News

Germania, l’addio di Merkel: «Provo innanzitutto gratitudine»

Angela Merkel ha “salutato” la Germania. «Oggi provo innanzitutto gratitudine e umiltà di fronte all’incarico che così a lungo ho tenuto», ha detto alla cerimonia…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Oms: «Ancora nessun decesso per Omicron»

Secondo l’Oms al momento non si hanno informazioni su eventuali decessi legati alla nuova variante Omicron del Covid. Lo ha sottolineato oggi un portavoce dell’agenzia…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, ok a provvedimento che evita lo shutdown

Il Congresso americano ha approvato il provvedimento che evita lo shutdown e finanzia il governo fino a febbraio. Dopo la Camera (che aveva approvato in…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: “Nel 2021 si prevede un aumento del Pil pari al 6,3% e nel 2022 del 4,7%”

“Nel biennio 2021-2022 si prevede una crescita sostenuta del Pil italiano (+6,3% quest’anno e +4,7% il prossimo). L’aumento del Pil sarà determinato prevalentemente dal contributo della…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia