“Verso le elezioni comunali di Roma”, il sondaggio Dire/Tecnè | T-Mag | il magazine di Tecnè

“Verso le elezioni comunali di Roma”, il sondaggio Dire/Tecnè

Nicola Zingaretti stacca Gianni Alemanno di 4 punti. In un ipotetico scontro elettorale per il Campidoglio, l’attuale presidente della Provincia di Roma otterrebbe infatti il 52% delle preferenze contro il 48% dell’attuale sindaco di Roma. A rilevarlo è il sondaggio Verso le elezioni comunali di Roma realizzato dalla Tecnè per l’agenzia di stampa Dire.
Sulla consultazione pesa ancora, come per tutte le altre valutazioni fatte nel sondaggio, il peso di chi ancora e’ incerto o ha deciso di non andare a votare, in questo caso pari al 44%. Oltretutto, stando sempre alle rilevazioni, al primo turno nessuno dei due candidati riuscirebbe a prendere il 51% (nelle migliori delle ipotesi sarebbero intorno al 40%), andando quindi al ballottaggio. Decisive potrebbero essere le alleanze.
C’è infine da sottolineare che Zingaretti non è ancora ufficialmente candidato, e il suo nome deve ancora passare il vaglio delle primarie del centrosinistra a cui Patrizia Prestipino, assessore della Provincia di Roma, e Sandro Medici, presidente del X Municipio, hanno gia’ fatto sapere di voler partecipare.

Gianni Alemanno in cima alle preferenze dei romani solo se alla guida di una coalizione ampia di centrodestra con dentro lista civica, La Destra, Città Nuove, Udc, Fli e Api. L’attuale sindaco, in questa ipotesi, al primo turno prenderebbe infatti il 41%, rispetto al 39% di un candidato di centrosinistra (Pd, Idv, Sel, Fds e altri) e al 15% di un candidato grillino.
Se pero’ Udc, Fli e Api decidessero di sostenere il centrosinistra lo scenario sarebbe completamente capovolto, con Alemanno (appoggiato da Pdl, lista civica, La Destra e Città Nuove) staccato di 9 punti (45% a 34%) contro il candidato di centrosinistra, e i grillini sempre al 15%.
Il peso rilevante dei centristi si comprende dal terzo scenario, dove si ipotizza la presenza di un loro candidato. In questo caso Alemanno (Pdl, lista civica, La Destra e Città Nuove) scenderebbe al 31%, mentre Udc, Fli e Api arriverebbero al 15%, il centrosinistra (Pd, Idv, Sel, Fds e altri) sarebbe primo con il 33% e i grillini sempre al 15%.
Il quarto scenario è il più sorprendente: se al Terzo polo si aggiungesse Città Nuove e insieme esprimessero un loro candidato, Alemanno rischierebbe di non arrivare al secondo turno. Entrambi, infatti, arriverebbero al 22%, mentre il centrosinistra salirebbe al 37% e i grillini scenderebbero al 13%.
Il quinto scenario, infine, ipotizza una corsa solitaria da parte di tutti i partiti. In questo caso, Alemanno (appoggiato solo da Pdl e lista civica) sarebbe al 20%, il candidato di Pd e Idv al 25%, quello del Terzo polo e’ al 13%, di Città Nuove al 9%, de La Destra al 4%, di Sel e Fds al 9% e i grillini sempre al 15%.
Per tutte e cinque le ipotesi, però, occorre sempre ricordare che la percentuale degli intervistati che al momento si dice incerto od orientato a non andare alle urne oscilla in questi casi tra il 45% e il 46%.

(continua a leggere sul sito dell’Agenzia DIRE)

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, von der Leyen: «La campagna vaccinale dell’Ue è un successo»

«La nostra campagna di vaccinazione è un successo. Quello che conta sono le ferme e crescenti consegne di vaccini agli europei e al mondo. Ad…

6 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Hong Kong, Wong condannato a dieci mesi di carcere

Joshua Wong, l’attivista pro-democrazia di Hong Kong, è stato condannato a 10 mesi di reclusione per la partecipazione alla veglia del 4 giugno 2020 in…

6 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Dl Sostegni, il governo ha posto la fiducia al Senato

Il governo ha posto la fiducia sul Dl Sostegni. Lo ha annunciato il ministro per i rapporti con il Parlamento, Federico D’Incà. Il testo è…

6 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, a livello mondiale i contagi hanno superato i 155,2 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 155.297.849. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

6 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia