Thailandia, la Corte Suprema respinge le accuse contro il partito di governo | T-Mag | il magazine di Tecnè

Thailandia, la Corte Suprema respinge le accuse contro il partito di governo

La Corte Suprema della Thailandia ha respinto l’accusa che il partito di governo stia cercando di rovesciare la monarchia costituzionale con il suo tentativo di riforma della costituzione. La corte ha stabilito che i cambiamenti programmati non mineranno o avranno alcun impatto sulla famiglia reale, tuttavia ha aggiunto che per l’emanazione di una legge sarebbe necessario un referendum.
Il partito di governo Pheu Thai aveva criticato la costituzione poiché era stata redatta dopo un golpe militare nel 2006, e ne auspica una nuova versione. In caso di decisione contraria, il partito avrebbe rischiato lo scioglimento proprio per attacco la costituzione.

 

Scrivi una replica

News

Domani riunione del Consiglio di sicurezza dell’Onu su Mo

 Si terrà domani alle 14 GMT (le 16 in Italia) una riunione virtuale del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite sul conflitto in corso tra…

14 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Giappone: “Stato d’emergenza in altre 3 prefetture”

Altre tre prefetture del Giappone si preparano a dichiarare lo stato di emergenza anti-Covid per far fronte ad aumento dei casi di coronavirus locali.  Hokkaido,…

14 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Gaza, 119 le vittime da inizio scontri

Da inizio scontri, il ministero della sanità di Gaza, hanno registrato 119 vittime, tra i quali 31 bambini e 19 donne.…

14 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Afghanistan, Stati Uniti completano ritiro dei soldati da base kandahar

Gli Stati Uniti hanno completato il ritiro delle truppe dall’aeroporto di Kandahar, nel sud dell’Afghanistan, la seconda più grande base militare nel Paese per le…

14 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia