Crisi economica, Fmi: “La situazione dell’eurozona è peggiorata” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Crisi economica, Fmi: “La situazione dell’eurozona è peggiorata”

“La crisi dell’eurozona è peggiorata”. Lo sostiene il Fondo monetario internazionale che, nel rapporto sulla zona euro diffuso oggi, 18 luglio, chiede al nostro Paese “una diminuzione delle tasse supportato da tagli alla spesa pubblica per distribuire meglio il peso del consolidamento fiscale”.
Il Pil dell’eurozona, avverte il Fmi, potrebbe scendere dello 0,3% per risalire il prossimo anno a +0,7%, con un’inflazione che comunque resterà nettamente sotto il 2% fino al 2014.
Nel documento si invita il nostro Paese a puntare a un surplus strutturale pari all’1% del pil, sostenuto da interventi di medio termine sulla spesa, da inserire già nella prossima finanziaria.
Inoltre, gli esperti del Fmi sollecitano l’attuazione della riforma del mercato del lavoro e l’aumento della produttività “nel settore dei servizi accelerando le riforme nel settore dell’energia, dei servizi al pubblico e professionali così da aumentare la concorrenza”.
Infine, sempre per quanto riguarda il nostro Paese, secondo gli analisti del Fondo, il consolidamento fiscale necessario è fra i più impegnativi dell’eurozona visto che potrebbe pesare dal 5 al 10% del Pil.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, von der Leyen: «Adattare immediatamente i vaccini alle nuove varianti»

«I contratti dell’Unione europea con i produttori affermano che i vaccini devono essere adattati immediatamente alle nuove varianti man mano che emergono». Così la presidente…

26 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Zelensky: «Pronti a escalation con Mosca»

Rischio di golpe tra l’1 e il 2 dicembre. E sullo sfondo uno scenario di guerra con la Russia. Questa è la sintesi delle dichiarazioni…

26 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ue elimina l’obbligo di autorizzazione all’export per i vaccini

“Dal primo gennaio 2022 i produttori di vaccini non saranno piu’ obbligati a chiedere l’autorizzazione per esportare i loro prodotti al di fuori dell’Ue”. Lo ha reso noto…

26 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, in Portogallo a gennaio una settimana di contenimento

Stretta in Portogallo per contenere l’avanzata del coronavirus. Infatti, il governo ha stabilito una settimana di contenimento, dal 2 al 9 gennaio, durante la quale…

26 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia