Bulgaria, Peres: “Israele colpirà i terroristi in ogni parte del mondo” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Bulgaria, Peres: “Israele colpirà i terroristi in ogni parte del mondo”

“Israele individuerà e agirà contro il terrore in ogni parte del mondo”. A dirlo è stato il presidente israeliano Shimon Peres. L’attentato di ieri, 18 luglio, in Bulgarià è stato “un attacco – ha proseguito Peres – sanguinario contro civili che si trovavano in vacanza”.
“Sono stati attaccati – ha aggiunto – per la sola e inaccettabile ragione che erano ebrei o israeliani”.
Tuttavia, ha voluto ricordare Peres, Israele è pronta ad “agire” e a colpire “in ogni luogo del mondo nel quale si annida il terrorismo, abbiamo le capacità per farlo”.
Nel frattempo, sono state confermate le indiscrezioni circolate in mattinata che parlavano di una partecipazione da parte statunitense alle indagini. La conferma è stata data dal l’ambasciatore degli Stati Uniti a Sofia, James Warlik.
Le autorità bulgare, quelle israeliane e americane conduranno quindi un’indagine congiunta sull’attentato di ieri.

 

Scrivi una replica

News

Germania, l’addio di Merkel: «Provo innanzitutto gratitudine»

Angela Merkel ha “salutato” la Germania. «Oggi provo innanzitutto gratitudine e umiltà di fronte all’incarico che così a lungo ho tenuto», ha detto alla cerimonia…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Oms: «Ancora nessun decesso per Omicron»

Secondo l’Oms al momento non si hanno informazioni su eventuali decessi legati alla nuova variante Omicron del Covid. Lo ha sottolineato oggi un portavoce dell’agenzia…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, ok a provvedimento che evita lo shutdown

Il Congresso americano ha approvato il provvedimento che evita lo shutdown e finanzia il governo fino a febbraio. Dopo la Camera (che aveva approvato in…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: “Nel 2021 si prevede un aumento del Pil pari al 6,3% e nel 2022 del 4,7%”

“Nel biennio 2021-2022 si prevede una crescita sostenuta del Pil italiano (+6,3% quest’anno e +4,7% il prossimo). L’aumento del Pil sarà determinato prevalentemente dal contributo della…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia