Unione europea, Napolitano: “Non bisogna dimenticare le straordinarie conquiste” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Unione europea, Napolitano: “Non bisogna dimenticare le straordinarie conquiste”

Partecipando ad una cerimonia a Merano in compagnia del presidente austriaco, Heinz Fischer, il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha detto: “Il processo di integrazione europea, la costruzione di un’Europa unita, sta attraversando una fase difficile. L’essenziale, per superare le difficoltà, è che le forze politiche e sociali, le opinioni pubbliche dei nostri paesi, non smarriscano mai la consapevolezza delle straordinarie conquiste di civiltà che associandoci prima nella comunità e poi nella più vasta Unione europea, abbiamo potuto conseguire. In primo luogo la pace nel cuore dell’Europa, grazie alla riconciliazione franco-tedesca; e via via il superamento di altri contenziosi del passato tra Stati, popolazioni, tra maggioranze e minoranze etnico-linguistiche”.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus: a livello globale i contagi hanno superato i 266,6 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 266.660.144. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

7 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Regno Unito: da oggi doppio tampone per i viaggiatori

Da oggi per chi viaggia nel Regno Unito (a partire dai 12 anni di età) entra in vigore il doppio tampone. Il test è da…

7 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Austria: da lunedì stop a lockdown per i vaccinati

L’Austria conferma che da lunedì finirà il lockdown per i vaccinati e i guariti, mentre proseguirà per coloro che non si sono ancora sottoposti a…

7 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Un tribunale egiziano ha ordinato la scarcerazione di Patrick Zaki

Patrick Zaki uscirà dal carcere. Lo ha deciso un tribunale egiziano. Secondo quanto riferito dal Corriere della Sera, la scarcerazione dovrebbe avvenire tra questa sera…

7 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia