La novità Apple: come è fatto il nuovo iPhone 5 | T-Mag | il magazine di Tecnè

La novità Apple: come è fatto il nuovo iPhone 5

Non era la prima volta senza Steve Jobs, ma stavolta è mancato di più. Soprattutto agli “iphonisti” duri e puri che hanno osservato in diretta streaming la presentazione del nuovo giocattolo di casa Apple, con l’attuale Ceo, Tim Cook, sempre più simile nello stile e nel look al compianto fondatore dell’azienda della mela morsicata.
In verità molte delle novità introdotte erano già note ai più esperti. Viene quindi confermato che l’iPhone 5 (il prodotto di Cupertino, secondo le stime di JP Morgan Chase, varrebbe mezzo punto di Pil negli Stati Uniti) perde alcune delle caratteristiche che lo avevano reso unico nel suo genere, a partire dall’estetica: più lungo e più sottile. Rispetto al predecessore (il 4S) l’iPhone 5 risulta essere il 18% più sottile e il 20% più leggero. Di fatto pesa 112 grammi e ha un display da quattro pollici da 1136×640. Il vicepresidente per il product marketing, Phil Schiller, ha descritto il nuovo melafonino sul palco dello Yerba Buena Arts Center di San Francisco in questo modo: “Completamente di alluminio e vetro, è lo smartphone più sottile al mondo”.
Il display Retina è widescreen in formato 16:9 e tra le caratteristiche tecniche la possibilità di connessione per la banda larga mobile ad alta velocità. Per quanto riguarda la fotocamera, il sensore resta da 8 megapixel mentre la lente è a 5 elementi con illuminazione e apertura a f/2.4. Il Chip A6, invece, dovrebbe assicurare performance e grafica fino a due volte più veloci. Le versioni sono quelle di sempre: c’è l’iPhone da 16 giga e c’è l’iPhone da 32 oltre al 64 gb. Le vesti invece sono due: o total white o total black. Le buone prestazioni sono garantite da una batteria la cui durata supera di gran lunga il 4S. Riassumendo: otto ore di conversazione in 3g, otto di navigazione 3g/LTE, 10 ore in wi-fi, 10 ore di riproduzione video, 40 ore di musica e 225 ore in standby.
E veniamo così ai prezzi. In pratica non variano, il 5 eredita infatti i costi del 4S. Su contratto negli Stati Uniti costerà 199 dollari per il 16 gb, 299 per il 32 e 399 per il 64 (cala il prezzo del 4S mentre il 3S esce di produzione). L’iPhone 5 è atteso in Italia per il 28 settembre.
Durante l’evento Apple sono stati inoltre annunciati ulteriori arrivi, dai nuovi modelli iPod ai più innovativi auricolari.

 

Scrivi una replica

News

Emergenza sanitaria: da lunedì Alto Adige in zona gialla

Da lunedì l’Alto Adige sarà in zona gialla. Lo ha annunciato l’assessore alla sanità Thomas Widmann, confermando le indiscrezioni circolate nelle ultime ore. Nel dare…

30 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Barbados, addio alla Corona: diventa una repubblica

Barbados si è autoproclamato ufficialmente una repubblica, rimuovendo la Regina Elisabetta II dal suo titolo di capo di stato, in una cerimonia che ha visto…

30 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Francia, Zemmour annuncia candidatura a presidenziali

Il polemista francese, Eric Zemmour, ha annunciato ufficialmente la sua candidatura alle presidenziali e lo ha fatto attraverso un video diffuso online con «un messaggio…

30 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, in Ucraina 10.554 nuovi casi e 561 vittime

Sono 10.554 i nuovi casi da coronavirus in Ucraina, dove si registrano anche 561 vittime.…

30 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia