Sicurezza, Cancellieri: “Ridurremmo il numero delle scorte. Stop ai privilegi” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Sicurezza, Cancellieri: “Ridurremmo il numero delle scorte. Stop ai privilegi”

“La sicurezza è fondamentale, ma nessun privilegio potrà più essere tollerato”. A dirlo è stato il ministro dell’Interno Annamaria Cancellieri, che, nel corso di un’intervista rilasciata al Corriere della Sera, ha anche annunciato la decisione di voler procedere alla riduzione del numero delle scorte.
“Appena avrò la relazione dell’Ucis, – ha detto Cancellieri – la struttura che sovrintende ai servizi di protezione, interverremo, ma alcune scelte le abbiamo già fatte”.
“La revisione degli elenchi partirà immediatamente, però – ha puntualizzato il ministro – la mia decisione è di intervenire anche sui regolamenti. E incidere soprattutto su quei dispositivi che chiamerei ‘di status’. Faccio l’esempio del ministro dell’Interno che per legge doveva mantenere la scorta per i due anni successivi al proprio mandato. Il mio predecessore Roberto Maroni ha disposto la riduzione a un anno. Per quanto mi riguarda io vorrei che mi fosse abolita il giorno dopo il termine del mio mandato. E per le altre cariche istituzionali dobbiamo ugualmente riflettere su incisive riduzioni”.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Draghi: «Possiamo guardare al futuro con prudente ottimismo e fiducia»

«Si può guardare al futuro con prudente ottimismo e fiducia». Così il presidente del Consiglio, Mario Draghi, intervenendo nel corso di una conferenza stampa, al…

16 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, sparatoria a Indianapoli: otto i morti

Sono almeno otto le vittime e quattro i feriti della sparatoria  in un deposito della FedEx vicino all’aeroporto internazionale di Indianapolis (Indiana). L’autore della strage,…

16 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Merkel: “Situazione molto seria”

Purtroppo dobbiamo dire di nuovo: la situazione è seria e cioè molto seria. La terza ondata della pandemia la fa da padrone. Lo ha detto…

16 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Giovannini: “50miliardi per trasporti e infrastrutture: la metà saranno spesi per il Sud”

Nell’ambito del Piano nazionale di ripresa e resilienza ai trasporti e alle infrastrutture sono destinati 50 miliardi , di cui la metà al Sud. Lo…

16 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia