Fiat, Marchionne: “Faremo la nostra parte, ma non da soli” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Fiat, Marchionne: “Faremo la nostra parte, ma non da soli”

“Non ho mai smesso di occuparmi della Fiat e non ho intenzione di farlo. Non ho alcuna intenzione di abbandonarvi”. A ribadirlo è stato l’amministratore delegato della Fiat, Sergio Marchionne.
“Abbiamo gestito e assorbito i problemi senza assistenza esterna e – ha proseguito Marchionne, parlando ai suoi manager riuniti al Lingotto – li abbiamo superati. Le crisi del passato non erano pesanti come questa ma ne siamo sempre venuti fuori con un grande sforzo collettivo. Anche ora è possibile”.
Tuttavia, secondo il parere dell’ad dell’azienda torinese, è necessario “ripensare il modello di business al quale siamo abituati, siamo pronti a fare la nostra parte ma non da soli. Dobbiamo renderci conto – ha proseguito – che viste le attuali condizioni della domanda di auto e le previsioni degli anni a venire, l’Italia e l’Europa non potranno per noi più essere i soli mercati finali. Il loro peso è diventato troppo piccolo. Possiamo e dobbiamo pensare al settore dell’auto in Italia con una logica diversa, orientarlo in modo differente e attrezzarlo perché diventi un importante centro di produzione per le esportazioni fuori dall’Europa”.
“L’unica cosa che chiedo – ha aggiunto Marchionne – è non mollare. Ho deciso di guardare solo al futuro perchè è lì che ho intenzione di passare il resto della mia vita. L’unica cosa che vi chiedo è di non mollare”.

 

Scrivi una replica

News

Ambasciatore Usa in Russia rientrerà per delle consultazioni

John Sullivan, ambasciatore degli Stati Uniti, in Russia, tornerà negli Usa per consultazioni, come lui stesso ha detto alla Tass.…

20 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Francia, Véran:”Situazione fragile anche se virus in calo”

“C’è una diminuzione del virus ma la situazione resta fragile, perchè siamo sempre ad un livello molto elevato”. Lo ha detto il ministro francese della…

20 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Xi Jinping: “Le decisioni globali non spettano a pochi Paesi”

“Le questioni globali non possono essere decise solo da pochi Paesi” . Lo ha detto il presidente cinese Xi Jinping aprendo il Forum Boao per…

20 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Def, Bankitalia: “Plausibile ripresa significativa nel II semestre”

“È plausibile che nella seconda parte dell’anno si possa avviare una ripresa significativa, trainata dagli investimenti e, più gradualmente, dai consumi; le prospettive sono però…

20 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia