Lombardia, Formigoni condannato per aver diffamato i radicali | T-Mag | il magazine di Tecnè

Lombardia, Formigoni condannato per aver diffamato i radicali

Il presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni è stato condannato al pagamento di una multa di 900 euro per diffamazione a mezzo stampa a danno del partito Radicale nell’ambito della vicenda della raccolta di presunte firme false per le liste elettorali del Pdl per le Regionali 2010. La decisione è stata presa dal giudice monocratico di Milano Carmen D’Elia, il quale ha inoltre disposto il risarcimento da parte di Formigoni a beneficio dei radicali di 110.000 euro, divisi nel seguente modo: 30.000 euro a Marco Cappato, 30.000 euro a Lorenzo Lipparini e 50.000 euro a Marco Pannella.
Il 12 luglio scorso, invece, il pm Marco Clerici aveva chiesto la condanna del governatore della Lombardia a un anno di reclusione.
Formigoni, secondo la sentenza del giudice, avrebbe offeso la reputazione dei radicali. Il governatore, infatti, avrebbe accusato i radicali di aver manipolato le firma a suo sostegno.

 

Scrivi una replica

News

Regno Unito, Johnson annuncia la fine del Green Pass

Dal 26 gennaio, il Regno Unito allenterà le misure anti-contagio: stop al Green Pass, allo smart-working e all’obbligo di indossare la mascherina a scuola. Lo…

19 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Bianchi: «Ad oggi il 93,4% delle classi è in presenza»

«Ad oggi il 93,4% delle classi è in presenza». Così il ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, intervenendo nel corso di un’audizione in Commissione Cultura alla Camera…

19 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus: contagi in aumento nelle carceri italiane

Oltre 2.580 detenuti sono positivi al coronavirus. Si tratta del numero più alto dall’inizio dell’emergenza sanitaria. I casi sono raddoppiati negli ultimi dieci giorni: il…

19 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Crisi ucraina: venerdì incontro Blinken-Lavrov a Ginevra

Il segretario di Stato americano, Antony Blinken, e il ministro degli Esteri russo, Sergei Lavrov, si incontreranno venerdì a Ginevra. Obiettivo del faccia-a-faccia: provare a…

19 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia