Elezioni, Bersani: “Penso all’Italia non a Berlusconi o Monti” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Elezioni, Bersani: “Penso all’Italia non a Berlusconi o Monti”

Il segretario del Partito Democratico, Pierluigi Bersani durante una conferenza stampa ha detto: “Per l’ennesima volta i giornali titolano con le chiacchiere di Berlusconi. Berlusconi perderà queste elezioni, non le vincerà. Noi ci occupiamo dell’Italia. Verrebbe una tentazione. Di fare anche dal nostro lato un po’ di giravolte. Ma io sono esterrefatto del tentativo di Berlusconi, con una giravolta di avere le prime pagine dei giornali. Non intendo fare la prossima campagna elettorale su Berlusconi sì-Berlusconi no. Noi ci occupiamo dell’Italia, la nostra priorità è il lavoro”.
“Non farei – ha annunciato – un passo indietro se Monti scendesse in campo. Per noi il rigore è irrinunciabile e Monti lo abbiamo voluto noi. Ma noi vogliamo fare più riforme, non meno riforme, e vogliamo un’agenda del cambiamento”.
“Il rigore e la credibilità riportati da Mario Monti al governo dell’Italia – continua – sono un punto di non ritorno anche per i successivi esecutiviParlando dell’accordo fiscale tra Italia e Svizzera ha detto: “Siamo contrari a un’intesa che somigliasse a un condono”.
Parlando invece della campagna elettorale assicura di non voler “piacere agli italiani, ma ottenere la loro fiducia, anche perché con loro voglio parlare chiaro. Chiederò uno sforzo per assicurare all’Italia una posizione di primo piano nella casa comune europea”.
“L’austerità – sottolinea infine – deve essere accompagnata da misure per incentivare la congiuntura. Stiamo tutti sullo stesso treno, anche la Germania e la Grecia. Ci sono scompartimenti più comodi ed altri meno confortevoli, ma viaggiamo tutti nella stessa direzione, verso il negativo. Non si può andare avanti così”.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, von der Leyen: «Adattare immediatamente i vaccini alle nuove varianti»

«I contratti dell’Unione europea con i produttori affermano che i vaccini devono essere adattati immediatamente alle nuove varianti man mano che emergono». Così la presidente…

26 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Zelensky: «Pronti a escalation con Mosca»

Rischio di golpe tra l’1 e il 2 dicembre. E sullo sfondo uno scenario di guerra con la Russia. Questa è la sintesi delle dichiarazioni…

26 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ue elimina l’obbligo di autorizzazione all’export per i vaccini

“Dal primo gennaio 2022 i produttori di vaccini non saranno piu’ obbligati a chiedere l’autorizzazione per esportare i loro prodotti al di fuori dell’Ue”. Lo ha reso noto…

26 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, in Portogallo a gennaio una settimana di contenimento

Stretta in Portogallo per contenere l’avanzata del coronavirus. Infatti, il governo ha stabilito una settimana di contenimento, dal 2 al 9 gennaio, durante la quale…

26 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia