Siria, raid israeliano contro un “sito di ricerca scientifica” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Siria, raid israeliano contro un “sito di ricerca scientifica”

Israele attacca la Siria. L’esercito di Tel Aviv si è infatti servito dei propri jet per bombardare un sito di “ricerca scientifica” nei pressi di Damasco. Il raid ha causato la morte di due persone e il ferimento di cinque. L’attacco, confermato dai media ufficiali siriani, è il primo delle forze armate israeliane in Siria dall’inizio della rivolta, cominciata nel marzo del 2011.

 

1 Commento per “Siria, raid israeliano contro un “sito di ricerca scientifica””

  1. […] La Russia ha così commentato le notizie provenienti dalla Siria e che riferiscono di un raid israeliano contro un “sito di ricerca scientifica”. Mosca, attraverso un comunicato diffuso sul […]

Scrivi una replica

News

Coronavirus, nel mondo quasi 32 milioni di persone contagiate

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 31.896.433 A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

24 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Ue: «In alcuni Paesi membri la situazione è peggiore rispetto al picco di marzo»

In alcuni Paesi membri dell’Unione europea «la situazione Covid è anche peggiore del picco di marzo». Lo ha detto la commissaria europea alla Salute, Stella…

24 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

S&P Global Ratings ha migliorato le stime di crescita dell’economia italiana per il 2020 e il 2021

Nel 2020, il Prodotto interno lordo dell’Italia calerà dell’8,9% su base annua per poi tornare a crescere del 6,4% l’anno successivo. Lo prevede S&P Global…

24 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Hong Kong: arrestato Joshua Wong, uno tra i principali esponenti dell’opposizione

Joshua Wong – 23 anni e uno dei leader dell’opposizione di Hong Kong – è stato arrestato. Lo ha reso noto il suo avvocato, sottolineando…

24 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia