Elezioni, Berlusconi: “Merito mio se in Italia non c’è ancora eutanasia legale” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Elezioni, Berlusconi: “Merito mio se in Italia non c’è ancora eutanasia legale”

“Se l’Italia oggi non ha l’eutanasia legale, il matrimonio gay, la fecondazione eterologa, come avviene in tanti paesi europei, il merito è nostro, è della linea che coerentemente in parlamento e al governo abbiamo mantenuto in questi anni”. A dirlo, nel corso di un’intervista rilasciata al settimanale Tempi, è stato l’ex presidente del Consiglio e leader del Popolo della libertà, Silvio Berlusconi.
L’intervista sarà pubblicata nel prossimo numero di Tempi, in edicola giovedì 21 febbraio.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Mattarella: «Cure e vaccini disponibili per tutta la popolazione mondiale»

«Le cure e i vaccini» contro il coronavirus «siano disponibili per tutti in tutto il mondo». Lo ha detto il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella,…

21 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, a livello globale i contagi hanno raggiunto i 40,8 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 40.846.867. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

21 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mes, Gualtieri: «Sono favorevole perché non presenta nessun tipo di condizionalità»

«Dico le stesse cose da maggio: sono favorevole al MES anche perché l’ho negoziato io e so bene che non presenta nessun tipo di condizionalità».…

21 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Maduro: «Tra dicembre e gennaio inizierà il piano di vaccinazione della popolazione venezuelana»

Tra dicembre 2020 e gennaio 2021, il Venezuela inizierà a vaccinare la popolazione contro il coronavirus, utilizzando i vaccini messi a punto da Russia e…

21 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia