Televisione, Sportitalia è in crisi. L’editore ha dichiarato fallimento | T-Mag | il magazine di Tecnè

Televisione, Sportitalia è in crisi. L’editore ha dichiarato fallimento

L’emittente televisiva Sportitalia rischia di scomparire. La società editrice, la Maroncelli 9, ha dichiarato infatti fallimento.
Il tribunale di Milano ha già tenuto un’udienza per esaminare l’elenco dei creditori. Nel caso in cui le due società che gestiscono i giornalisti e i dipendenti non troveranno qualcuno disposto ad investire sul progetto, i tre canali di Sportitalia (Sportitalia 1, Sportitalia 2 e Sportitalia 24) potrebbero scomparire dalle frequenze del digitale terrestre.

 

1 Commento per “Televisione, Sportitalia è in crisi. L’editore ha dichiarato fallimento”

  1. zil

    Si riparte con le selezioni di X Factor, a Milano in piazza Gae Aulenti dal 25 al 27 maggio http://bit.ly/XF7Milano

Scrivi una replica

News

Vaccini, Aifa: “Da dicembre a marzo oltre 46mila sospette reazioni, il 2,7% di esse non gravi”

Tra il 27 dicembre 2020 e il 26 marzo 2021 sono pervenute 46.237 segnalazioni di sospette reazioni avverse su un totale di 9.068.349 dosi di…

15 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, 77mila nuovi casi negli Usa

Sono oltre 77mila i nuovi casi di coronavirus registrati negli Stati Uniti nelle ultime 24 ore. I decessi invece, sono stati 987.…

15 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Speranza: “50 milioni di dosi entro giugno, età criterio giusto”

“Nel secondo trimestre arriveranno 50 milioni di vaccini e Pfizer anticiperà alcuni milioni di dosi che per l’Italia significano circa 7 milioni. Prudenzialmente il commissario…

15 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Speranza:”Auspico presto chiarezza per iniziare a usare J&J”

“L’auspicio è che presto ci possano essere elementi di chiarezza che ci permettano di iniziare ad utilizzare un vaccino che sarà importante per la nostra…

15 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia