Governo, Amato: “Da quello dei professori a quello dei fuori corso” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Governo, Amato: “Da quello dei professori a quello dei fuori corso”

In un colloquio con il Corriere della Sera Giuliano Amato ha detto: “C’è un clima da Cina della banda dei quattro. Allora arrivò Deng noi abbiamo Enrico Letta.
Siamo passati dal governo dei professori al Parlamento dei fuori corso; troppo grazia. La loro unica lettura è Twitter. Vivo giorni di grande amarezza in cui la mia storia è stata calpestata, ed io additato come esempio di tutto ciò che va distrutto. Pare di stare in Cambogia quando sparavano a chiunque portasse gli occhiali.
Rischiamo di avvitarci in questa forma di purificazione attraverso lo zainetto sulle spalle appagandoci di portare davvero la cuoca di Lenin in Parlamento. E affidiamo il governo del Paese a qualcuno che deve essere ‘uno di noi’ allo stesso modo in cui potremmo preterndere che la guida dell’aereo sia affidata a ‘uno di noi’.
Enrico Letta è un giovane pieno di qualità, è uno molto attento agli altri, ha la dote dell’equilibrio”.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Draghi: «Possiamo guardare al futuro con prudente ottimismo e fiducia»

«Si può guardare al futuro con prudente ottimismo e fiducia». Così il presidente del Consiglio, Mario Draghi, intervenendo nel corso di una conferenza stampa, al…

16 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, sparatoria a Indianapoli: otto i morti

Sono almeno otto le vittime e quattro i feriti della sparatoria  in un deposito della FedEx vicino all’aeroporto internazionale di Indianapolis (Indiana). L’autore della strage,…

16 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Merkel: “Situazione molto seria”

Purtroppo dobbiamo dire di nuovo: la situazione è seria e cioè molto seria. La terza ondata della pandemia la fa da padrone. Lo ha detto…

16 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Giovannini: “50miliardi per trasporti e infrastrutture: la metà saranno spesi per il Sud”

Nell’ambito del Piano nazionale di ripresa e resilienza ai trasporti e alle infrastrutture sono destinati 50 miliardi , di cui la metà al Sud. Lo…

16 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia